I bambini a scuola di design all’ic Premariacco

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Ieri, 21 novembre, nelle scuole medie di Premariacco si è tenuto il workshop "Costruiamo una sedia", organizzato nell'ambito della seconda edizione di SGNA Design Festival. La sedia che verrà, per mutuare il sottotitolo del festival, in questo caso è stata di cartone.

I giovanissimi alunni hanno sperimentato cosa vuol dire costruire una sedia in questo materiale innovativo ed ecologico che ha destato l'attenzione di tanti designer. Dalla sedia Spotty di Peter Murdoch del 1963 alla Wiggle disegnata da Frank Gehry nel 1972 e prodotta da Vitra alla fino alle più recenti sperimentazioni, tanti sono i professionisti che si sono cimentati nell'utilizzo del cartone. Leggero e fragile in apparenza, se opportunamente tagliato, piegato, accoppiato diventa incredibilmente resistente. I ragazzi delle secondarie, guidati dall'architetto Robby Cantarutti e dai docenti dell'IC Premariacco, insieme a un gruppo di studenti provenienti dalla sede dell'I.T.I. A. Malignani di San Giovanni al Natisone in veste di tutor, hanno costruito alcune sedie con le scatole fornite da Calligaris, Tonon e Blifase. I piccoli delle primarie hanno prima disegnato e poi costruito in cartoncino modellini di sedie in piccola scala, coloratissimi e fantasiosi.

Un altro gruppo di bambini, guidato da Giuliana Fedele, si è organizzato in una redazione che ha documentato il lavoro e intervistato i protagonisti. Il video sarà presentato in occasione dell'evento di chiusura del festival, che avrà luogo proprio nell'auditorium di Premariacco il 28 novembre alle 11.00.

Gli eventi del festival proseguono con l'incontro con Enrico Franzolini mercoledì 23 nell'aula magna della sede del Malignani a San Giovanni al Natisone, visite alla Mattiazzi e alla Tonon, l' evento targato Museo del Design del Friuli Venezia Giulia MuDeFri alla Calligaris, sabato 26 novembre alle 11.00.

Torna su
UdineToday è in caricamento