“Le lingue sono come le ciliegie...”, animazione plurilingue in Biblioteca

Le lingue sono come le ciliegie: una tira l'altra. È questa l'immagine scelta dall'associazione di promozione sociale e culturale KLARIS per rappresentare in sintesi lo spirito e le finalità del progetto LINGUA +, il cui  scopo consiste proprio nella promuovere dell'educazione plurilingue, sia all'interno delle famiglie che in una dimensione pubblica e sociale.

“Le lingue sono come le ciliegie...” è il titolo dell'appuntamento, nell'ambito di LINGUA +, previsto per il 20 marzo nella Sezione Ragazzi della Biblioteca civica  'V. Joppi' di Udine. Si tratta di un laboratorio, a cura dell'associazione 0432, caratterizzato da letture e animazione plurilingue e multiculturale. Un'occasione per giocare con le parole e con le lingue, riservata in particolare ai bambini dai 4 agli 8 anni di età.

L'evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Udine, la Biblioteca civica 'V. Joppi' e lo SbHu, è il primo della serie di iniziative specificatamente dedicate ai più piccoli, che all'interno del progetto LINGUA + si affianca agli incontri di formazione e informazione per genitori, educatori e studenti, alle trasmissioni tematiche su Radio Onde Furlane e ad una conferenza conclusiva.

L'intero programma si sviluppa, tra marzo e maggio, tra Udine, Carlino, Martignacco e San Pietro al Natisone.

LINGUA + è realizzato dall'associazione di promozione sociale e culturale KLARIS con il sostegno della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia e con la collaborazione e il patrocinio di diverse istituzioni e entità pubbliche e private, quali l'ARLeF (Agjenzie Regjonâl pe Lenghe Furlane), l'Università degli studi di Udine, il Comune di Udine, il Comune di Carlino, il Comune di Martignacco, la cooperativa Informazione Friulana, l'associazione 0432, l'associazione Mediatori di Comunità, l'Istituto comprensivo statale con insegnamento bilingue sloveno-italiano di San Pietro al Natisone, l'associazione Mitteleuropa, il Club Unesco di Udine, il Centro per lo sviluppo transnazionale tra l'Italia e la Russia e le Parrocchie di Santa Margherita del Gruagno e Nogaredo di Prato.

LINGUA + nasce dalla consapevolezza che il plurilinguismo costituisce una ricchezza, un diritto e una risorsa per tutti, in particolare in una terra spiccatamente multilingue e multiculturale come la nostra.
Il Friuli, infatti, è un territorio caratterizzato dall'incontro tra le principali famiglie linguistiche europee (latina, slava e germanica) e dalla presenza storica di quattro lingue (friulano, sloveno, tedesco e italiano) e questo suo profilo si è ulteriormente arricchito per effetto dei diversi flussi migratori in uscita e in entrata.

lingua + 1bis-2

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bluewater", il film girato a Cividale esce su Vimeo

    • dal 22 marzo 2020 al 22 marzo 2021
  • A Udine ripartono le mostre d'arte: "Lorenzo Missoni _ Pensiero. Poetico."

    • dal 29 maggio al 19 settembre 2020
    • Kobo Shop
  • Workshop di marketing sportivo

    • 20 giugno 2020
  • Opere d'arte tra la natura: riapre il parco Braida Copetti

    • Gratis
    • dal 11 giugno al 5 luglio 2020
    • Parco sculture "Braida Copetti"
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento