Cosa fare per l'Epifania a Udine e dintorni

I fuochi epifanici nelle loro differenti declinazioni, lo Spadone a Cividale, il Tallero a Gemona, le previsioni del Vecchio Venerando: gli appuntamenti più significativi della festa che "porta via" tutte le altre

Gli appuntamenti per l'Epifania a Udine e dintorni.

Lo Spadone

Cividale torna indietro nei secoli, rivivendo le gesta del Patriarca Marquardo. La città ducale inizia a celebrare al mattino dell'Epifania, con la festa che prosegue per tutto il giorno.

I fuochi

Pignarûi, foghere, pust, cabosse, pan e vin e altro ancora. Il rito del fuoco purificatore coinvolge tutto il territorio della provincia, che lo vive con diverse denominazioni. L'appuntamento clou è quello di Tarcento, con tre giorni di festa, ma ci sono anche tante altre soluzioni, meno popolari ma di forte impatto.

Il Tallero

La messa, il corteo e il fascino di un tempo passato: così Gemona alimenta la tradizione di riti che si perdono negli anni

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Nuova forte scossa di terremoto nella notte in Carnia

Torna su
UdineToday è in caricamento