Agroalimentare, tavola rotonda ad Artegna

Municipio di Artegna

Sabato 29 novembre, alle ore 10, nella sala polifunzionale del municipio di Artegna, una tavola rotonda dal tema "PPL, un'opportunità di sviluppo per il territorio" analizzerà quest'esperienza e traccerà gli obiettivi futuri fissati dall'amministrazione regionale per il settore agroalimentare.

Il Friuli Venezia Giulia è stata una delle prime Regioni in Italia a introdurre il sistema delle PPL, acronimo che sta per Piccole produzioni locali, aziende agricole che commercializzano i propri prodotti trasformati sul territorio e per le quali si è cercato di garantire un approccio semplificato al "pacchetto igiene" previsto dalle norme comunitarie sull'agroalimentare.

Il meccanismo sviluppato e implementato dalla Regione prevede l'applicazione di un criterio di proporzionalità, ovvero la possibilità, fatta salva la sicurezza dei prodotti, di ridurre oneri burocratici per queste piccole realtà che si limitano difatto "al  chilometro zero".

Un settore che sta prendendo sempre più corpo, poiché aziende e consumatori riconoscono nel suo sviluppo elementi di interesse sia economico che culturale: il consolidamento di un reddito complementare, la valorizzazione dei prodotti della terra, la sicurezza della provenienza delle materie prime e la possibilità di guardare in faccia chi le ha coltivate e le ha trasformate.

Sono previsti interventi di tecnici come Sandro Sillani, economista dell'Università di Udine (Aspetti economici e sostenibilità di PPL); Luca Buffon, veterinario Azienda ALSS 8 di Asolo (L'esperienza PPL suini in Veneto); Antonio Frezza, Veterinario ASS3 FVG (L'esperienza PPL Malghe Friuli); Marta Dal Cin, veterinario ASS6 FVG (Sviluppo del fenomeno PPL in Friuli Venezia Giulia); Nadia Battello, Servizi sociali ASS4 FVG (Il progetto "Fattorie Sociali"); Pierpaolo Rovere, ASDI-Parco Agroalimentare (Gli strumenti a supporto di PLL: dal CATA al RILTO). Concluderà i lavori Manlio Palei, direttore del servizio regionale Sanità pubblica veterinaria.



Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Potrebbe Interessarti

    • A Gonars la gara per stabilire il numero uno dei "grigliatori"

      • Gratis
      • dal 19 al 20 maggio 2017
      • Parco dei tigli (parco delle scuole)
    • Un angolo d'Austria in città con lo "Stiria Food Festival"

      • dal 28 aprile al 1 maggio 2017
      • Piazza Primo Maggio
    • La Fine del Nuovo: inaugura la grande mostra d'arte visiva

      • dal 21 maggio 2016 al 21 maggio 2017
      • Villa Manin

    I più visti

    • A Gonars la gara per stabilire il numero uno dei "grigliatori"

      • Gratis
      • dal 19 al 20 maggio 2017
      • Parco dei tigli (parco delle scuole)
    • Un angolo d'Austria in città con lo "Stiria Food Festival"

      • dal 28 aprile al 1 maggio 2017
      • Piazza Primo Maggio
    • La Fine del Nuovo: inaugura la grande mostra d'arte visiva

      • dal 21 maggio 2016 al 21 maggio 2017
      • Villa Manin
    • Torna #VilleaperteFvg, 13 dimore storiche in mostra

      • Gratis
      • 1 maggio 2017
      • varie location
    Torna su
    UdineToday è in caricamento