13 bande da tutta Italia a Bertiolo per il Concorso internazionale

  • Dove
    Auditorium
    Indirizzo non disponibile
    Bertiolo
  • Quando
    Dal 28/05/2016 al 29/05/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Sarà una sfida a tredici quella che si prepara per la XII edizione del Concorso bandistico internazionale del Friuli Venezia Giulia in programma a Bertiolo sabato 28 e domenica 29 maggio, un appuntamento voluto e organizzato dall’Associazione culturale musicale “Filarmoniche la Prime Lûs 1812”, con la direzione artistica di Chiara Vidoni.  Nell’edizione 2016 di questo concorso nato nel 1992 sono tredici le formazioni bandistiche che arriveranno a Bertiolo da diverse parti d’Italia per sfidarsi con un brano d’obbligo per tre tipi di categoria e l’aggiunta di un brano a scelta. Quest’anno sarà reintegrata la categoria di assegnazione.

Si tratta di un appuntamento particolarmente apprezzato nel mondo bandistico italiano e non solo, poiché riuscire a ottenere importanti prestazioni a Bertiolo significa aver superato positivamente la valutazione di una Giuria estremamente competente, prestigiosa e internazionale. A comporla è la direttrice Vidoni, che per il 2016 ha scelto i professori: Walter Ratzek proveniente dalla Germania (presidente di Giuria, per la prima volta in Friuli Venezia Giulia), Jo Conjaerts dall’Olanda e il giovane Alessandro Celardi, maestro italiano già molto affermato. La competizione avrà inizio sabato 28 maggio alle ore 15.30. Inoltre, il 28 maggio alle ore 20.45,presso l’Auditorium comunale di Bertiolo, si terrà un concerto di apertura tenuto dal quintetto di fiati “Anemos”.  

Le esibizioni continueranno domenica 29 maggio dalle ore 9.30. Prima dell’annuncio dei vincitori da parte della Giuria, alle ore 18.30 si terrà il concerto conclusivo del “Ferrara Saxophone Quartet”, gruppo vincitore del V Concorso nazionale per ensamble di fiati, organizzato dall’associazione a novembre. “Tutti i componenti dell’Associazione culturale musicale di Bertiolo hanno investito tempo e tanta passione per la felice riuscita del Concorso – sottolinea il presidente, Silvio Zanchetta -. Questo e gli altri diversi progetti che si materializzano grazie alle idee e all’energia dell’Associazione e di coloro che la sostengono hanno un unico obiettivo  - prosegue -, cioè dare risalto a questo importante polo musicale, affinché proietti Bertiolo e il Friuli sempre più ai vertici nazionali e internazionali in ambito musicale”.  

Il concorso, ha spiegato la direttrice Vidoni, “ha un duplice obiettivo: musicale-didattico, per portare in Friuli opportunità di confronto e crescita; socio-culturale per la valorizzazione di un territorio e dei suoi talenti”. Il presidente del Consiglio provinciale, Fabrizio Pitton, ha evidenziato che “il valore di questo appuntamento, poiché Bertiolo diventa una vetrina internazionale per la nostra terra”.  L’Associazione “Filarmonica la Prime Lùs 1812” è il più antico gruppo bandistico del Friuli Venezia Giulia, contando più di 200 anni di ininterrotta attività. Non c’è manifestazione a Bertiolo alla quale la Filarmonica non sia presente ad allietare con la sua musica e a dare un po’ di allegria e spensieratezza. Da sempre, la vocazione alla divulgazione della cultura musicale nei vari ambiti e forme ha sostenuto gli stessi componenti dell’associazione musicale, creando e migliorando ogni sorta di evento o manifestazione. Sono intervenuti alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, svoltasi il 20 maggio nel Salone del Consiglio della Provincia di Udine Silvio Zanchetta, presidente dell’Associazione Culturale Musicale di Bertiolo “Filarmonica la Prime Lûs 1812”; Chiara Vidoni, direttrice della Filarmonica; Fabrizio Pitton, presidente del Consiglio provinciale di Udine.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • I“Maestri” in mostra a Illegio 

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
  • A Illegio è l'anno dei "Maestri": c'è anche Picasso

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
    • Casa delle esposizioni
  • Alla scoperta del bunker sotto il castello di Udine grazie alla mostra After Hiroshima

    • Gratis
    • dal 21 al 22 settembre 2019
    • Rifugio antiaereo - bunker del Castello di Udine
  • Castelli aperti in Friuli: l'elenco completo dei manieri visitabili

    • dal 5 al 6 ottobre 2019
Torna su
UdineToday è in caricamento