Mulino etnico, tre concerti a Cassacco

Guitar Sketch

“Mulino Etnico” è il ciclo di concerti ideato dal cantautore Rocco Burtone che tra luglio e agosto animerà le serate di domenica al Mulino Ferrant di Cassacco. Tre gli appuntamenti consecutivi che condurranno il pubblico lungo itinerari geografici e musicali lontani e ricchi di emozioni.
 
Il sipario si aprirà il 20 luglio, alle  21, con il fisarmonicista Gianluca Di Luzio e il percussionista Alberto Sergi. Il coinvolgimento musicale che il duo propone parte dalla fusione dell'energia popolare di diverse regioni del mondo (Irlanda, penisola balcanica, Italia, Sud America, e molti altri Paesi) con la grazia della musica colta per poi realizzarsi nella libertà di un'improvvisazione dove il tamburello, la voce e la fisarmonica s'incontrano in corpo unico, vero e incondizionato. Un viaggio senza confini, senza barriere dove la melodia diventa la bussola e il ritmo il motore che spinge. Il viaggio del popolo fra i popoli.
 
I live proseguiranno il 27 luglio, quando al centro della scena salirà Mesedoi, duo strumentale e vocale composto dal clarinettista Giorgio Parisi e dal pianista Daniele Locatelli. I due artisti utilizzano e interpretano brani e composizioni appartenenti a diverse culture musicali (dal choro brasiliano alla musica Klezmer e balcanica, dalla classica alla tradizione popolare italiana) riviste e riarrangiate liberamente. Del resto, il loro nome esprime l’incontro fra due parole friulane, mesedà (mescolare) e doi (due, come i componenti del gruppo), a dimostrazione di come si possano eseguire più generi musicali, abbattendo gli stereotipi e le barriere fra generi stessi per immergersi in uno spettacolo che sia un viaggio fra le musiche di mezzo mondo.
 
Il gran finale della rassegna è affidato al Guitar Sketch, che sarà protagonista sul palco il 3 agosto. L’idea di creare questo progetto nasce nella primavera del 2013 dal talentuoso ed esperto chitarrista udinese Michele Pirona, che decide di offrire uno spettacolo di cabaret, musica e divertimento tutto nello stesso concerto. L’idea piace ad Andrea Maurizio, con il quale inizia la collaborazione. Poche prove e tanta improvvisazione sono alla base delle loro esibizioni. Due chitarristi - massimi esponenti del loro strumento, pazzi e funambolici - improvvisano rock, flamenco e musica classica come non ci fosse un domani.
 
Ad accentuare l’atmosfera dei live sarà lo scenario del locale: un antico mulino del XVIII secolo interamente restaurato e immerso nella campagna, dove gustare piatti tipici friulani e della cucina tradizionale con una puntata nella gastronomia raffinata, in un ambiente caldo e coinvolgente, a pochi passi da Udine.

I concerti nel ristorante cassaccese, sito in via Mulini 8, inizieranno sempre alle 21 e sono a ingresso libero.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Amici della Musica: il sesto Festival Udine Castello al Salone del Parlamento

    • dal 6 al 27 ottobre 2019
    • Salone del Parlamento - Castello di Udine
  • La Premiata Forneria Marconi torna al Giovanni da Udine a novembre 2019

    • 12 novembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Serata rock al Folks di viale Volontari

    • 19 ottobre 2019
    • Folks Lounge Bar

I più visti

  • Fiera di San Simone 2019 a Codroipo, il programma

    • Gratis
    • dal 18 al 28 ottobre 2019
  • 39esima Festa delle Castagne di Valle di Soffumbergo 2019

    • Gratis
    • dal 5 al 20 ottobre 2019
    • Frazione di Valle di Soffumbergo
  • La città di Aquileia celebra i suoi 2200 anni di fondazione con la mostra "Magnifici Ritorni"

    • dal 6 giugno al 20 ottobre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Aquileia
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
Torna su
UdineToday è in caricamento