Virginiana Miller: nuovo video dall'anima friulana, di Tomas Marcuzzi

Il video della band torinese, appena premiata ai David di Donatello ha scelto il regista udinese, proveniente dalla factory Cec. La canzone "Una bella giornata" sarà tradotta in immagini nella zona del tarvisiano

Ha un’anima friulana il nuovissimo video dei Virginiana Miller, la band livornese appena premiata ai David di Donatello per la canzone Tutti i santi giorni (tema dell’omonimo film di Paolo Virzì): a tradurre in immagini l’ultimo singolo, Una bella giornata, è stato infatti chiamato il regista udinese Tomas Uolli Marcuzzi, uno dei talenti della factory del Cec. La stessa dove esercitano la propria libertà creativa artisti e filmmaker come Lorenzo Bianchini, Alberto Fasulo o Stefania Rota (solo per citare alcuni esempi).

Già autore dell’immagine del Feff 15, e dopo aver firmato alcuni video per altri gruppi musicali (gli Amari e i Charlestons), Marcuzzi ha accettato con entusiasmo la proposta dei Virginiana Miller, scegliendo per le riprese la zona del Tarvisiano (tra le location, Cave del Predil e Malborghetto). Il progetto è stato realizzato con Sara Bertolini, che ha curato anche lo styling, e Claudio Cescutti, che ha invece curato la fotografia. Gli attori sono Giancarlo Freschi, Lorenza Bortolussi e Liliana Tonizzo.     

I Virginiana Miller nascono a Livorno nel 1990. Sei anni più tardi, dopo alcuni concorsi (tra cui il Premio Ciampi), la band entra in contatto con Baracca e Burattini, etichetta discografica e management che si era già occupata di alcuni giganti della scena rock alternativa (come i C.S.I. e i Marlene Kuntz). È proprio con B&B che, nel 1997, esce Gelaterie sconsacrate, il primo Cd, prodotto artisticamente da Marc Simon (leader dei Corman e Tuscadu) coadiuvato da Giorgio Canali dei C.S.I. Ed è l’inizio di un lungo e felice cammino…

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nato come grafico pubblicitario e poi approdato all'animazione e alla regia, Tomas Marcuzzi sperimenta da anni nuovi linguaggi creativi realizzando set e scenografie interamente a mano con carta, cartone, lana, polistirolo e tantissimi altri materiali. Le sue grafiche tattili e le sue animazioni, spesso realizzate in stop motion, lo hanno portato a lavorare per vari festival e per importanti aziende.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Contributi, agevolazioni e riduzioni tramite ISEE: cosa poter richiedere

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

Torna su
UdineToday è in caricamento