Felici ma furlans live a Caporiacco

A Caporiacco frazione di Colloredo di Monte Albano presso il Centro di Cultura Papa Luciani 
Sabato 24 ottobre alle 20,30

FELICI ma furlans - LIVE LA SECONDE STAGJON
di e con Alessandro di Pauli e Tommaso Pecile“

Perché nella lingua friulana la parola “felice” non esiste? È solo una bizzarra coincidenza linguistica o è l’indizio di una peculiarità più profonda del popolo friulano?

È uno spettacolo multimediale scritto e interpretato da Alessandro Di Pauli e Tommaso Pecile, ideatori e autori della prima Serie Tv sull’Homo furlanus. I due sceneggiatori, attraverso la proiezione degli episodi della seconda stagione della serie, accompagnano gli spettatori in un divertente excursus negli aspetti e nelle contraddizioni della friulanità contemporanea.
Un’ora e mezza tra dialoghi, monologhi, letture drammatizzate, interazione con il pubblico, il tutto intervallato dai video della seconda stagione della Serie Tv che sta spopolando sul web. 
I video proposti, girati rigorosamente in marilenghe, verranno proiettati con i sottotitoli in lingua italiana, per renderne accessibile la visione anche ai diversamente friulani.
Che cosa rappresentano i personaggi di “Felici ma furlans”? Ciascuno di loro è un simbolo, ciascuno di loro racconta una sfaccettatura del nostro essere friulani. Gli autori racconteranno che cosa c'è dietro la scrittura della serie, in un mix esplosivo di satira sociale e riflessioni sullarealtà del Friuli contemporaneo.

FELICI ma furlans ha vinto nel 2014 il premio del pubblico del Roma WebFest e nel 2015 è stato tra i progetti finalisti del Bilbao Web Fest. Il progetto coinvolge un team di professionisti del video, tutti friulani (molti dei quali residenti fuori regione) in grado di garantire al prodotto una qualità di livello nazionale
I video online, gli spettacoli ed il merchandising, hanno contribuito a creare un pubblico dal basso, che ha spinto al reperimento dei fondi che hanno portato alla produzione della seconda stagione della serie.
Grazie alla vittoria di un bando regionale dell'ARLeF ed al reperimento di diversi sponsor privati, la seconda stagione si presenta come un prodotto degno di una qualunque emittente nazionale: 6 episodi della durata di 20 minuti ciascuno, una trama unica che accompagna gli spettatori nel mondo della Daurman s.r.l. e dei suoi bizzarri dipendenti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Udinestate 2019, il programma completo di tutti gli eventi

    • dal 7 giugno al 15 settembre 2019
  • I“Maestri” in mostra a Illegio 

    • dal 12 maggio al 6 ottobre 2019
  • Sauris in Festa 2019, il programma

    • Gratis
    • dal 13 al 21 luglio 2019
  • Villa Manin Estate 2019 tra musica, arte, teatro e fotografia: tutti gli appuntamenti

    • Gratis
    • dal 16 giugno al 7 agosto 2019
    • Villa Manin di Passariano
Torna su
UdineToday è in caricamento