La "Carovana dello sport integrato" fa tappa anche a Lignano

Partirà proprio da Lignano Sabbiadoro la "Carovana dello sport integrato", progetto che ha ricevuto una medaglia del Presidente della Repubblica per la sua bontà sociale.

Il tour

Dopo i due giorni a Lignano, il 7 e l'8 aprile, la carovana si muoverà poi in direzione di Pont Saint Martin (Valle D’Aosta), passando per Cavalese (Trento), Meda (Monza-Brianza) e Torino. Ma di cosa si tratta? Il progetto è un viaggio-esperienza che è partito il 15 marzo da Roma per attraversare tutta Italia (il rientro è previsto sempre nella Capitale il 14 maggio), facendo tappa in ogni Regione, per portare il messaggio dell’integrazione sociale della persona disabile e dell’accoglienza delle diversità attraverso lo sport. L’iniziativa è un’occasione di incontro e di scambio, che ha l’obiettivo di far conoscere in un modo nuovo il mondo della disabilità, del volontariato e dello sport. Il pulmino della Carovana, formato da 18 atleti disabili e non, accompagnati da educatori sportivi, formatori, arbitri e accompagnatori volontari, viaggerà per 40 giorni, facendo tappa in 20 città (fra cui, appunto, Lignano Sabbiadoro). Ad accogliere la carovana ci saranno anche i ragazzi delle scuole superiori del luogo, parte del progetto grazie a un programma di alternanza scuola-lavoro appositamente strutturato.

La due giorni

A Lignano la carovana sarà accolta (domenica 7 aprile) con un evento di benvenuto che si terrà nel pomeriggio, alle 16, alla sala stampa dello stadio comunale ‘G. Teghil’. Un incontro aperto a tutti, al quale parteciperanno anche le istituzioni, che ha l’obiettivo di passare il messaggio di accoglienza della diversità e di sostegno all’integrazione. Nella mattinata di lunedì 8 aprile gli atleti della carovana affiggeranno lo striscione ‘Carovana dello sport integrato – solidarietà, integrazione, partecipazione’, che darà inizio all’evento dimostrativo di ‘Football Integrato’ (dalle 9 alle 13), lo sport appositamente nato per favorire la partecipazione di atleti di ogni tipologia e
livello. Nel pomeriggio (dalle 14 alle 18), è previsto un evento formativo e divulgativo sul Football Integrato e sulla ‘Carta dei valori dello Sport Integrato’. Attraverso questo appuntamento gli organizzatori cercheranno di dare più nozioni possibili sull’integrazione sportiva. Anche questo evento è aperto a tutti, ad associazioni, scuole e istituzioni. Nell’occasione sarà anche possibile sottoscrivere la dichiarazione dei principi ispiratori e dei valori fondanti dell’integrazione sportiva, nata dal lavoro svolto dagli studenti durante il percorso di alternanza scuola-lavoro, dal quale è nata la ‘Carta dei valori’.

Lo sport

L’evento proposto dalla carovana sarà incentrato sul Football Integrato: una nuova disciplina sportiva ispirata al calcio, al baskin e alla
pallamano, costruita per mettere al centro la persona e basata su regole proprie in grado di dare spazio agli atleti di tutti i livelli. Nel Football Integrato disabili e non possono giocare insieme, esprimendo ognuno le proprie capacità e competenze, grazie alla presenza di regole e ruoli che permettono al gioco di adattarsi alla persona, e non viceversa. Obiettivo finale è la piena partecipazione di tutti i componenti della squadra, unica modalità per il conseguimento del risultato finale e, quindi, della vittoria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sport, potrebbe interessarti

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • 14esima Fiera del Lavoro ALIg: oltre 70 aziende e 460 posti di lavoro disponibili

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Nuovo Giovanni da Udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento