Cantine Aperte in Friuli Venezia Giulia il 24 e 25 maggio

La manifestazione del Movimento del turismo del vino arriva alla 22a edizione

Foto © Fabrice Gallina

Torna Cantine Aperte, uno degli appuntamenti più attesi della primavera. La manifestazione si aprirà sabato 24 maggio. In questa giornata, previa prenotazione, il pubblico amante dell'enoturismo potrà scegliere tra degustazioni e cene con il vignaiolo nelle quattro province indicate su www.cantineaperte.info Domenica 25, invece, in quella che per tradizione è considerata la giornata clou dell'evento, winelovers e turisti potranno entrare, senza prenotazione, in oltre 70 cantine e scoprire i vini che hanno reso la produzione regionale una delle più rinomate in italia e nel mondo.

Dai colli fino al mare, il popolo di Cantine Aperte potrà conoscere le roccaforti di un patrimonio invidiato in tutto il mondo. Sempre domenica, in 15 ristoranti, saranno serviti in collaborazione con le Strade, i piatti Cantine Aperte. Nella sola giornata di domenica, in provincia di Pordenone, sarò attivo un servizio di bus navetta gratuito che partirà ogni ora dal centro città, dalle ore 10:00 alle 17:00, verso le cantine Fossa Mala, Fattoria di Azzano, Principi di Porcia e Vistorta (circuito A); I Magredi, Pitars e Castelcosa (circuito B). In provincia di Trieste, invece, tutto esaurito per il wineBUS che da Trieste partirà domenica mattina con direzione La Viarte di Prepotto, Colle Villano a Faedis, Jermann a Dolegna del Collio e Lorenzon Enzo – I Feudi di Romans a Pieris. 

LE INIZIATIVE IN PROVINCIA DI UDINE

Questa edizione sarà caratterizzata dal concorso Gratta e stappa, ideato dal Movimento Turismo del Vino Friuli Venezia Giulia per celebrare la fedeltà a Cantine Aperte. La formula è semplice: tutti i visitatori che intendano partecipare devono dotarsi, nella sola giornata di domenica e nelle sole cantine con marchio Cantine Aperte, del kit Unicef composto da calice, tracolla e biglietto gratta e vinci. Due sono le possibilità di vincita: oltre 400 bottiglie di vino DOC e DOCG, messe in palio dalle cantine aderenti all'evento e ritirabili all'istante, oppure venti altri straordinari premi tra cui una bicicletta Cussigh e un prosciutto del Consorzio Prosciutti ecc.

Novità assoluta di quest'anno è la collaborazione con il gruppo degli Instagramers del Friuli Venezia Giulia, professionisti e appassionati che usano smarphone e tablet per scattare ed editare fotografie. In occasione di Cantine Aperte, sarà la neonata ala udinese del gruppo, IgersUD, a spiccare il volo e a raccontare in modo originale i momenti più belli del weekend. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiude il Caffè dei Libri. Per i titolari è stato "un incubo crudele"

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • AAA Gestore di rifugio montano cercasi

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

Torna su
UdineToday è in caricamento