Buttrio, la fiera dei vini è anche una cittadella dei sapori

Showcooking, chioschi, mercatino dei prodotti tipici, laboratori di cucina per bambini a Villa di Toppo-Florio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Non solo vini: a Buttrio (membro dell'Associazione nazionale Città del Vino) Villa di Toppo-Florio sarà anche una cittadella del gusto durante l'87ma edizione della Fiera Regionale dei Vini (la più antica d'Italia) in programma dal 6 al 9 giugno. Showcooking, chioschi, mercatino dei prodotti tipici, laboratori di cucina per bambini: tante le occasioni per assaporare deliziose leccornie.

SHOWCOOKING - La sera di giovedì 6 giugno alle 19.30 doppio show cooking “Dalle malghe al mare" con la presenza degli chef coordinati da Veronica De Filippis e El Bekér Fabrizio Nonis, volto noto televisivo visto anche a La Prova del cuoco. Questo evento è un’anteprima di Easy Fish che si svolgerà a Lignano Sabbiadoro e di Carnia: eccellenze in Malga. Costo 20 euro a persona iscrizioni su www.buri.it. Da non perdere poi gli showcooking organizzati in collaborazione con Despar. Si tratta di laboratori di degustazioni guidate dal titolo “Sapori del Nostro Territorio” con lo chef italo-sloveno Igor Peresson e lo chef sloveno Sinigoj Matjaz, i quali accompagneranno il pubblico in un viaggio alla scoperta dei sapori tipici del Friuli-Venezia Giulia. I laboratori saranno coordinati dal giornalista e critico enogastronomico Giuseppe Cordioli. Quattro le occasioni per mettersi alla prova: sabato 8 giugno dalle 11.30 alle 12.45 e dalle 17.30 alle 18.45. Domenica 9 giugno dalle 11.30 alle 12.45 e dalle 17.30 alle 18.45. Le degustazioni sono gratuite con prenotazione obbligatoria attraverso il sito www.despar.it e si svolgeranno nella Sala B del secondo piano di Villa di Toppo-Florio. I posti disponibili per ciascuna degustazione sono 40.

SAPORI DA NON PERDERE - Durante i quattro giorni della Fiera la ristorazione nel parco e all’esterno della Villa sarà curata da Cucina di Carnia, che reinterpreta le ricette della tradizione locale, dai cjalsons al toc in braide, con una spiccata attenzione verso il territorio e dallo chef Daniele Cortiula che cucinerà anche carne di pezzata rossa friulana. Durante i giorni della Fiera sarà possibile degustare inoltre il gelato artigianale de Il Morettino e i dolci di Clocchiatti – Pasticceria gelateria.

LE BANCARELLE - La Fiera Regionale di Buttrio è anche una importante vetrina dove si potranno acquistare diversi prodotti di eccellenza nel settore agroalimentare regionale come i formaggi caprini (aziende Bordiga, Zore, Pistor e San Gregorio), la farina di mais senza contaminazione da glutine di Buttrio, il miele friulano (aziende apicoltrici Ai colli di Buttrio, Fornasari, Durì), i liquori (Adelia di Fant), il Figomoro di Caneva, lo zafferano (Fiore del Natisone), la birra artigianale (Birrificio Campestre) e molti altre leccornie, tutte presenti nei vari stand allestiti nella prestigiosa settecentesca Villa di Toppo-Florio. Questi prodotti, accanto ai vini autoctoni, sono importanti veicoli per promuovere l’intero territorio facendo conoscere le tipicità del Friuli Venezia Giulia anche sotto il profilo enogastronomico.

LABORATORI PER BAMBINI - Sabato 8 giugno, alle ore 15.30, la merenda per il picnic (attività per bambini che prepareranno la propria merenda da gustare nel parco della Villa); domenica 9 giugno alle 15.30 gnocchi con farina di mais made in Buri, corso di cucina per piccoli chef (entrambi i laboratori su prenotazione, costo 5 euro a partecipante, info@buri.it).

Torna su
UdineToday è in caricamento