Apecult incontra Maurizio Mattiuzza

L'ospite dell'aperitivo culturale che ApeCult propone il 20 marzo è il poeta e scrittore Maurizio Mattiuzza. Vincitore del concorso letterario nazionale "InediTo Premio Colline di Torino 2014" e autore del libro "Gli Alberi di Argan" edizioni La vita Felice.

A cura di Alberto Micelli e Gianna Pasianotto.

Quella di Maurizio Mattiuzza è una poesia dalle molte facce; dura e tenera, ardua e semplice, lirica e capace di momenti quasi narrativi, forte di un tono di denuncia verso un vivere contemporaneo che piega la natura agli interessi sacrificando la vita al denaro e al lavoro sfruttato e disossato fino a divenire merce. Uno scrivere proteso verso una riflessione poetica complessiva sul senso del vivere sulla necessità di identificare una sorta di geografia dell'amore.(Gabriela Fantato)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • La scrittrice friulana Stefania Nosnan presenta il suo ultimo libro a Remanzacco

    • Gratis
    • 23 novembre 2019
    • Biblioteca comunale
  • Il circolo culturale e ricreativo Nuovi Orizzonti di Udine festeggia i 50 anni per tutto il mese di novembre

    • Gratis
    • dal 9 al 30 novembre 2019
    • Circolo culturale e ricreativo Nuovi Orizzonti
  • A Tavagnacco la prima edizione del Premio annuale della Solidarietà

    • Gratis
    • 23 novembre 2019
    • Chiesa parrocchiale di Branco

I più visti

  • Natale e Capodanno a Lignano Sabbiadoro: gli eventi 2019

    • Gratis
    • dal 30 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
  • Fums, profums, salums e formadi - Sapori e formaggi di montagna a Sutrio

    • Gratis
    • 1 dicembre 2019
  • Giovedì 21 novembre il Gruppo Unicomm inaugura un nuovo supermercato a marchio MEGA a Udine (UD)

    • solo domani
    • 21 novembre 2019
  • Come diventare autisti soccorritori in ambulanza

    • dal 7 novembre al 13 dicembre 2019
    • udine
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    UdineToday è in caricamento