"Ti porto io": per la provincia di Udine un nuovo servizio di auto con conducente

La storia di Dario Angelastri di Villa Vicentina, che grazie al progetto "Imprenderò" ha saputo reagire al periodo di difficoltà e inventarsi una nuova professione

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Dario Angelastri è di Villa Vicentina e come purtroppo succede spesso, di questi tempi, si è trovato disoccupato superati i cinquant'anni. Angelastri però non si è perso d'animo e ha avviato un nuovo progetto d'impresa, con il supporto dell'ente di formazione IRES FVG, nell'ambito del programma regionale "Imprenderò".

L'idea imprenditoriale consiste nel mettere a disposizione dei cittadini un servizio di noleggio con conducente per ogni esigenza. Dalla metà del mese di giugno ha quindi preso avvio "TI PORTO IO": una vettura a sette posti elegante e discreta, che a breve sarà completata da un carrello appendice con 250 kg di capacità e un contenitore a tetto per bagagli particolari. Si tratta di un mezzo che può essere impiegato per le esigenze più disparate, dall'accompagnamento di una coppia di anziani dal medico, al trasporto di professionisti ad un cena di rappresentanza.

La nuova impresa nasce dal fatto che il territorio di Villa Vicentina e limitrofi non ha adeguati mezzi pubblici per mettere la cittadinanza in condizione di raggiungere agevolmente e con ragionevole frequenza i principali centri urbani. Inoltre, la stretta del codice della strada in materia di guida in stato di ebbrezza sta rafforzando l'interesse verso questo tipo di servizio non soltanto da parte dei guidatori, ma anche dagli esercizi pubblici, come ristoranti, alberghi e locali notturni, soprattutto nelle località balneari di Grado e Lignano.

«Il bacino geografico di lavoro si estende per circa 10 chilometri dalla rimessa, quindi in caso di chiamata i tempi di risposta sono relativamente brevi - commenta Dario Angelastri - l'attività segue comunque un orario continuato, cercando di adeguarsi il più possibile alle richieste dei clienti».
Il target è costituito principalmente da anziani in difficoltà o altre situazioni di impossibilità negli spostamenti; gruppi di persone dirette verso locali pubblici e centri commerciali; comitive dirette ad eventi sportivi, concerti e luoghi di divertimento; invitati a cerimonie come matrimoni, battesimi, comunioni o cresime.

«Il progetto "Imprenderò" mi ha aiutato a concretizzare l'idea imprenditoriale, dandomi un'opportunità di rilancio nel mondo del lavoro. Sia il corso, sia le consulenze individuali sono state fondamentali per strutturare un'adeguata strategia commerciale, cogliendo le peculiarità del territorio con un'offerta altamente specializzata».

Nel prossimo futuro Angelastri auspica anche l'adeguamento strutturale del mezzo per il trasporto di persone in particolari condizioni fisiche e la dotazione di un defibrillatore a bordo.

«Sono riuscito a realizzare il mio progetto con successo grazie a Imprenderò e tutti i suoi insegnanti, grazie al comune di Villa Vicentina, al Sindaco Romolo Pischedda, ai suoi assessori e non ultimo al Sig. Nicoletti per la disponibilità e le capacità dimostrate - conclude Dario Angelastri - Un grazie inoltre alla persona più importante e determinante per la riuscita di questa idea, mia moglie Maristella, che ha sempre saputo incoraggiare e sostenere il tutto, nonché i miei figli Daniele e Giada, che hanno saputo dare un tocco di giovinezza, data l'età».

Per maggiori informazioni e per usufruire del servizio, contattare TI PORTO IO, tel. 348 5956266.

 

Torna su
UdineToday è in caricamento