Sconti Federmoda e Rdc, M5S: “Recepito lo spirito della misura”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

“I commercianti del Friuli Venezia Giulia hanno capito”. Queste le parole di suggello dei Portavoce alla Camera e in Regione Fvg  Luca Sut e Mauro Capozzella, all’indomani della presentazione dell’iniziativa di Federmoda Ascom Fvg a favore dei percettori del Reddito di Cittadinanza. “Il protocollo firmato dai presidenti di Federmoda della nostra regione - proseguono i pentastellati - dà ulteriore valore al RdC, permettendo un’agevolazione alle fasce economicamente più fragili, grazie a uno sconto del 15% sull'acquisto di capi d’abbigliamento. E - precisano - tanto per prevenire le facili ironie, l’iniziativa non è certamente da leggersi quale sussidio per l’acquisto di beni di lusso, ma in termini di un sostegno maggiore alle economie familiari in stato di momentanea difficoltà. Una dimostrazione di come – concludono Sut e Capozzella - quando si entra nel merito di un’iniziativa anziché criticarla per partito preso, sia possibile contribuire in maniera concreta a dare gambe a una misura rivoluzionaria per il nostro Paese. Per questo, auspichiamo l’arrivo di analoghe proposte, magari da altre tipologie di esercizi commerciali, così da creare una microrete territoriale di esercenti che scelgono di aderire a un modello di Paese civile e solidale”. Così in una nota congiunta, i Portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera e in Regione FVG Luca Sut e Mauro Capozzella

Torna su
UdineToday è in caricamento