Telefriuli torna ad essere friulana

Con l'uscita del gruppo Caltagirone (Il Gazzettino) potrebbero entrare, tra i soci di maggioranza, alcuni imprenditori del territorio. Ecco di chi si tratta

Cambia la proprietà di Telefriuli e, questa volta, potrebbe essere tutta friulana. Lunedì scorso, infatti, l'emittente televisiva di via Nazionale non ha avuto l'aumento di capitale previsto da parte di uno dei soci di maggioranza, ovvero il Gazzettino che deteneva l'87 per cento delle quote. Aumento approvato, invece, da Confindustria Udine e Confindustira Pordenone.

Quali saranno, allora, gli scenari? Si prospetta una cordata tutta made in Friuli, con l'ingresso di nuovi soci tra cui le imprese Calligaris e Danieli, insieme alla Promec. Voci di corridoio annunciano anche la presenza dell'Editoriale 'Il Friuli' di Udine tra i possibili partner per il controllo dell'emittente televisiva.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Apre a Udine il tempio dei cocktail dove il vino è bandito

  • Cronaca

    Tutte contro Fedriga, le donne si schierano in vista del congresso sulla famiglia

  • Cronaca

    Truffa del bancomat in azione, rubati oltre 3mila euro da un conto

  • Cronaca

    Il liceo "Copernico" ha la sua associazione di ex alunni

I più letti della settimana

  • Picchia la nipote minorenne e va a letto con la madre

  • Degrado e prostituzione, chiuso un centro massaggi nell'Alto Friuli

  • Schianto mortale a Porpetto, perde la vita un motociclista

  • Apre a Udine il tempio dei cocktail dove il vino è bandito

  • "Camionisti in trattoria" annuncia il Friuli e va in onda il Veneto: è polemica

  • Incidente mortale di Porpetto, la vittima è un 25enne maranese

Torna su
UdineToday è in caricamento