Principe e King's, due mesi per salvare le aziende

Nominati i commissari giudiziali che avranno tempo fino al 29 marzo per presentare un piano industriale a favore del gruppo Kipre

Saranno due manager a rappresentare il Gruppo Kipre nella procedura di concordato preventivo concesso dal Tribunale di Modena alla holding che controlla i marchi di prosciutti Principe e King's, con sei stabilimenti a San Daniele del Friuli, Trieste, Parma e Vicenza.

Il provvedimento

Lo ha comunicato lo stesso gruppo precisando che il manager dovrà operare di concerto con gli advisor e rappresentare le società del gruppo davanti gli organi di controllo e della procedura. La notizia arriva dopo l'ennesimo comunicato lanciato dai sindacati allarmati dal silezio del gruppo nei confronti delle istituzioni e dei sindacati stessi. 

Il piano entro fine marzo

La scadenza entro la quale i due commissari nominati dallo stesso Tribunale, Angelo Zanetti, di Modena, e Marco Zanzi, di Bologna, dovranno presentare il Piano industriale è stata fissata dai giudici al 29 di marzo, il minimo previsto dalla legge.

La soddisfazione

La Kipre ha espresso poi soddisfazione per la decisione del Tribunale di Modena che le consente ora di "interloquire e confrontarsi con i soggetti interessati alle procedure di concordato preventivo", a cominciare dalle istituzioni e dai sindacati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

Torna su
UdineToday è in caricamento