G.s.a. rileva il 100% di Fe Friuli Estintori

La società sviluppa così le sue attività nell’impiantistica, manutenzione e formazione antincendio

G.s.a. - Gruppo Servizi Associati - estende la sua area di operatività alle attività di impiantistica, manutenzione e formazione antincendio mediante l’acquisizione di Fe Friuli Estintori srl. La società, con sede a Cervignano del Friuli, opera da più di 35 anni nel settore e ha assunto una posizione di leadership nella rivendita e manutenzione di estintori, impianti, servizi e prodotti per l’antincendio e l’antinfortunistica. L’operazione di acquisto, finalizzata in data odierna, è la seconda dopo quella che ha visto nel marzo scorso G.s.a. rilevare la società francese S.r.m.b. - Secours Routiers du Mont-Blanc Sas e si colloca all’interno delle linee strategiche di sviluppo condivise con il nuovo azionista, il Fondo di investimento Armonia Italy Fund.

Le prospettive

L’acquisizione consentirà a G.s.a. un rapido sviluppo nel business dell’impiantistica, delle manutenzioni e della vendita di dispositivi antincendio, così da estendere l’attività del Gruppo lungo l’intera catena del valore della safety, oltre che di sviluppare l’attività di formazione. Dal 1976 Fe Friuli Estintori si occupa di vendita all'ingrosso e al dettaglio di prodotti antincendio e antinfortunistica (certificazione ISO 9001:2008), servizi di manutenzione e ricarica degli estintori fissi e portatili, progettazione, installazione e manutenzione di impianti antincendio. Più di 8.000 tra aziende, privati ed Enti pubblici hanno scelto Fe Friuli Estintori per tutte le attività di questo settore. La società, che conta circa 60 dipendenti, ha sede operativa a Cervignano del Friuli, dove vengono gestite le squadre d’intervento e dove si trova l'officina autorizzata Cea e Msa per le attività di manutenzione tecnica. Fe Friuli Estintori opera principalmente nel territorio del Friuli Venezia Giulia e sta espandendo le sue attività in Veneto e nelle regioni adiacenti con proprie squadre tecniche specializzate. Con un fatturato complessivo di circa 5 milioni di euro nell’anno 2018, l’azienda si colloca tra le prime 30 d’Italia nel settore.

La formazione

Dal 2009 Fe Friuli Estintori ha dato vita alla Fire & Safety School, scuola dedicata alla formazione e all'addestramento professionale e personale in tutti gli ambiti della sicurezza e dell'antincendio. L’azienda ha nel tempo realizzato un campo prove a Strassoldo nel quale vengono utilizzati simulatori d'avanguardia e strumenti brevettati. Attraverso la disponibilità di tale struttura e lo sfruttamento della decennale esperienza maturata, G.s.a. vuole ampliare le sue attività in ambito formativo già da tempo avviate a favore dei suoi dipendenti e dei suoi numerosi clienti su tutto il territorio nazionale.

Pedone

“E’ motivo di orgoglio da parte della G.s.a, acquisire da oggi anche le competenze di questa brillante società cervignanese, formata da tecnici preparati e da strutture all’avanguardia – commenta l’amministratore delegato di G.s.a. Alessandro Pedone -. In questo modo rafforziamo ulteriormente la nostra presenza nel territorio locale. Particolarmente rilevante per questa operazione è il ruolo rivestito dalla scuola di formazione e addestramento personale e professionale in tutti gli ambiti della sicurezza e dell'antincendio con il campo prove situato a San Gallo di Strassoldo dotato di simulatori d'avanguardia e strumenti brevettati. Questo istituto permetterà una formazione ancor più specializzata del nostro personale per potenziare ulteriormente la gestione della safety in tutti i contesti di alto rischio in cui già operiamo”.
 

pedone-3-6

Potrebbe interessarti

  • Cosa fare a Ferragosto a Udine e dintorni

  • Aloe vera: tutti i benefici della super pianta

  • Leva militare: come funziona a Udine

  • Lanterne in giardino: alcune idee per la casa

I più letti della settimana

  • Ritrovata Lorena in uno stavolo di montagna: è viva ma semi incosciente

  • Lignano, chiamano il taxi ma arriva qualcun altro

  • Incidente mortale in autostrada, perde la vita una donna

  • Paularo, dopo una settimana l'uomo scomparso è tornato a casa

  • Si distendono a terra aspettando le auto mentre l'amica li filma, ragazzini rischiano l'investimento

  • Giornata no per i locali lignanesi, chiusi il Mr. Charlie e La Pagoda di Pineta

Torna su
UdineToday è in caricamento