Eurotech fornirà i sistemi di conteggio passeggeri per le metropolitane di Grand Paris Express

Eurotech collaborerà per sviluppare l’applicazione “Cave” per le future linee 15, 16 e 17 della metropolitana

Eurotech France S.A.S. – la controllata francese del Gruppo Eurotech, fornitore affermato di tecnologie embedded e leader nell’implementazione di soluzioni dedicate all’Industrial Internet of Things (IIoT) – annuncia oggi di essere stata scelta da Thales come fornitore dell’hardware embedded e del software IoT per il sistema “Cave” di “Conteggio Automatico di Passeggeri” delle nuove linee 15, 16 e 17 della metropolitana facenti parte del progetto Grand Paris Express. L’intero progetto rappresenta per Eurotech la fornitura di un minimo di 1400 conta passeggeri, con possibili tranche aggiuntive fino ad un totale di 4250 unità. Non sono stati rilasciati ulteriori dettagli finanziari.

Il progetto

Questo progetto mira a conoscere in tempo reale il numero di utenti per vagone in ogni stazione, per alimentare le applicazioni di mobilità e quindi migliorare i servizi di trasporto attraverso un’analisi dettagliata di tutti i dati raccolti sui flussi di passeggeri.
Oltre a utilizzare la versione PoE (Power over Ethernet) del conta passeggeri DynaPCN di Eurotech, la soluzione è basata su ESF (Everyware Software Framework) per il software di bordo per la raccolta dati e la configurazione remota e EC (Everyware Cloud) per il software di terra, per consentire a Société du Grand Paris di accedere in modo sicuro alle informazioni sul conteggio passeggeri e utilizzare questi dati internamente o condividerli esternamente.
“Siamo onorati di essere stati selezionati da Thales e Grand Paris per fornire il sottosistema di conteggio passeggeri basato sul nostro sensore di conteggio passeggeri DynaPCN combinato con i nostri software ESF ed EC” commenta Isabelle Jarniou, Managing Director di Eurotech France. “Eurotech offre sistemi e software modulari per consentire il monitoraggio in tempo reale di asset importanti; siamo lieti di collaborare con Thales al contratto che hanno vinto e per il quale combineremo le nostre tecnologie IoT con la nostra esperienza nel settore ferroviario. Questo progetto si aggiunge alla lista di progetti nazionali e internazionali in cui le soluzioni Eurotech sono selezionate per il loro contenuto innovativo, per la sicurezza allo stato dell’arte della tecnologia e per la facilità di adattamento alle specifiche esigenze di ogni progetto”.

Potrebbe interessarti

  • Post-sbornia: i rimedi per stare meglio dopo una bevuta

  • I sintomi, i rimedi e le cure per il morso del ragno violino

  • Quanto bisogna aspettare prima di fare il bagno?

  • E' vero che le zanzare preferiscono pungere certe persone rispetto ad altre?

I più letti della settimana

  • Schianto mortale in Slovenia, perde la vita un 48enne friulano

  • È friulano il migliore giovane neurologo d'Europa

  • Gianpiero, l'operazione è conclusa e riuscita

  • Bambina di due anni trova una bomba scavando una buca in spiaggia

  • Scompare da casa e tenta il suicidio, i poliziotti la salvano per miracolo

  • Incidente mortale in Slovenia, la vittima è un 48enne di Palmanova

Torna su
UdineToday è in caricamento