Nuovo Consolato canadese a Udine: la sede in Camera di Commercio

Il console è l'imprenditore friulano-canadese Primo Ivo Di Luca, punto di riferimento per la comunità friulana nella città di Toronto e in tutto il Canada. Si solidificano i rapporti con un partner commerciale fondamentale

Il Console Di Luca

A Udine apre il nuovo Consolato del Canada, affidato a uno dei friulani all’estero più conosciuti e attivi, Primo Ivo Di Luca. E per la prima volta, la sede di un Consolato trova spazio all’interno di una Camera di Commercio, «garantendo preziosa contiguità a uno dei fiori all’occhiello delle attività camerali, l’internazionalizzazione – commenta il presidente della Cciaa di Udine e Unioncamere Fvg Giovanni Da Pozzo –.

In questo caso specifico, peraltro, verso un Paese amico, con cui il Friuli ha relazioni umane fortissime prima ancora che economiche. E con un console onorario unico, Primo Di Luca, punto di riferimento e sintesi di un successo imprenditoriale costruito con impegno, spirito di sacrificio, talento e grandissima dedizione. Doti con cui è partito nei primi anni Cinquanta dal Friuli verso Toronto, per cominciare a lavorare in un’impresa edile fino a dare vita e affermazione alla propria, diventando uno dei primari interlocutori della società e dell’economia canadesi.

E doti con cui saprà guidare al meglio il Consolato». Di Luca, fin dagli anni 70, ha organizzato una serie di attività per sviluppare le relazioni tra l’ente camerale udinese e la comunità friulana in Canada, realizzando manifestazioni e incontri di grande valore economico. Per citarne alcune, nel 1973 ha guidato una prima delegazione di uomini d’affari di Toronto alla Cciaa di Udine o ancora, nel 1992, ha organizzato la prima mostra della sedia friulana, “Chair 2000”. Ha anche organizzato missioni economiche e approfondimenti per le aziende, per creare un ponte tra il FVG e il Canada e nel 2005 è stato co-creatore, con il Ministro Julian Fantino, del “Fondo Friuli Ricerca Cancro”, in cooperazione con il Cro di Aviano e il Princess Margaret Hospital di Toronto.  

«Per il futuro, anche grazie all’incarico di console onorario che mi appresto orgogliosamente a ricoprire e a svolgere con impegno ed entusiasmo – ha commentato un commosso Di Luca –, cercherò di rafforzare ancor più la cooperazione tra le nostre due realtà, potenziando la rete di collaborazione fra tutte le istituzioni – Cciaa, Università, ospedali… - beneficiando pure di un canale con un potenziale fortissimo: la grande comunità friulana che percorre le strade del mondo».

A tenere a battesimo l’inaugurazione del Consolato, oltre a tantissime personalità delle istituzioni e della politica e a numerosi amici (oltre 150 presenti hanno affollato la Sala Valduga e gli spazi attigui, dov’era stata allestita la diretta), sono stati stamattina anche il Ministro per la cooperazione internazionale del Canada, Julian Fantino (anche lui originario del Friuli e precisamente di Vendoglio, che ha sottolineato come il Consolato a Di Luca sia anche una bella «testimonianza delle opportunità che il Canada ha dato a noi friulani, accogliendoci oltre 50 anni fa»), nonché l’incaricato d’affari dell’Ambasciata Ralph Jansen ed Emmanuel Kamarianakis, Ministro Consigliere, capo della sezione commerciale dell’Ambasciata. Oltre a loro, hanno portato i saluti gli assessori comunale e provinciale Gianna Malisani e Daniele Macorig, mentre per la Regione ha concluso i lavori l’assessore alle relazioni internazionali Elio De Anna.  «Primo Di Luca – ha detto De Anna – è un Console onorario con consolato attivo, a disposizione della Cciaa e delle imprese, ma anche di tutta la regione. Tra Fvg e Canada ci sono già collaborazioni consolidate, che possono trovare nuovi sviluppi, specie nel campo della salute e della ricerca e dell’Università. Il Fvg inoltre, guardando ad altri mercati come quelli dell’Est Europeo, può rappresentare un approdo ancor più interessante per le realtà imprenditoriali del Canada».

Il Consolato a Udine fornirà assistenza ai cittadini canadesi in Friuli Venezia Giulia su appuntamento. Gli appuntamenti possono essere richiesti per email o per telefono. Le coordinate sono: Via Elio Morpurgo, 4 33100 Udine. Tel. 06-85444-2911 Fax 06-85444-2912 Email: consul.canada.udine@gmail.com.

QUALCHE DATO DI INTERSCAMBIO FVG-CANADA

Il 2012 è cominciato con un trend di esportazioni in crescita dal FVG al Canada. Il confronto con il primo trimestre 2011 rileva un incremento del 22 % (Primo trim. 2011: 8.796.869 euro, mentre nello stesso periodo di quest’anno 10.783.500 di euro)
Ecco alcuni dati sui settori chiave:
+18% nell'esportazione di mobili, buoni numeri anche per gli elementi da costruzione in metallo e per la siderurgia e un buon +50% per il settore delle bevande.
Anche le importazioni sono aumentate, del 38 % rispetto allo stesso periodo del 2011
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolta da un’acquasantiera, muore a 7 anni

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

Torna su
UdineToday è in caricamento