Sangalli: "Ci auguriamo una modifica della legge di stabilità"

Per il presidente nazionale di Confcommercio "si poteva e si doveva segnare un passaggio di discontinuità con il passato. La pressione fiscale, perchè oggi è a un tale livello che non più sopportabile per le imprese e le famiglie stremate da una recessione senza precedenti"

''Ci auguriamo che la legge di stabilità in sede di conversione venga modifica in modo sostanziale''. Lo ha detto il presidente della Camera di Commercio di Milano e Presidente della Confcommercio ad un convegno organizzato della Cciaa di Udine al castello di Villalta di Fagagna (Udine), Carlo Sangalli per il quale ''si poteva e si doveva segnare un passaggio di discontinuità con il passato. Purtroppo però noi dobbiamo dire che questo non è avvenuto in termini di riduzione di riduzione della pressione fiscale, perchè oggi è a un tale livello che non più sopportabile per le imprese e le famiglie stremate da una recessione senza precedenti''.
(AGI)

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Box doccia: tutti i rimedi e le soluzioni per pulirlo

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Auto a ruote all'aria per un brutto incidente

Torna su
UdineToday è in caricamento