Buon avvio dei saldi, ogni famiglia spenderà 325 euro

Giovanni Da Pozzo, presidente provinciale di Confcommercio, commenta positivamente l'avvio delle svendite di fine stagione

Quello passato è stato il primo fine settimana dei saldi in regione e nel resto dell'Italia. La partenza è stata positiva e l'incasso dei negozi sembra in lieve aumento rispetto ai dati dell'anno scorso.

Shopping

"È naturalmente ancora presto per fare ragionamenti definitivi ma, a sentire gli operatori economici del capoluogo e di tutta la provincia, si è riscontrato un buon afflusso nei negozi" commenta Giovanni Da Pozzo, presidente provinciale di Confcommercio. Un avvio quindi positivo e in linea con presenze e acquisti attesi. Il presidente inoltre ricorda che "i nostri operatori garantiscono merce di stagione e di qualità", nel rispetto delle regole.

Dati nazionali

Finito il primo weekend di sconti, l'Ufficio studi di Confcommercio nazionale ha stimato che saranno oltre 15 milioni le famiglie coinvolte per un totale di 5,1 miliardi di euro. La spesa per famiglia è stata stimata a 325 euro, con un costo pro capite di 141 euro. "Il dato dei 325 euro è un punto di riferimento anche in provincia – sottolinea Da Pozzo –. Contiamo che quella media possa essere realmente toccata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Nota artigiana udinese scompare da casa: l'appello del fratello

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Martignacco, sequestrati 100 chili di pesce al ristorante

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • Due fotografi friulani tra i migliori al mondo nell'immortalare i matrimoni

Torna su
UdineToday è in caricamento