Assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori

Per la prima volta nel settore una copertura sanitaria erogata attraverso un Fondo nazionale di categoria e garantita da UniSalute, società leader nella gestione dei Fondi sanitari. In Friuli più di 250 le aziende del settore interessate da questa novità.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di UdineToday

Iscrivendosi al Fondo mètaSalute, per la prima volta i lavoratori del settore metalmeccanico e dell'installazione d'impianti potranno usufruire, dal 1° gennaio 2013, di una copertura sanitaria integrativa attraverso un Fondo Sanitario di categoria.

Sono più di 250 le aziende appartenenti al settore presenti in Friuli - e l'accordo riguarda più di 800 mila lavoratori in tutta Italia.

E' un importante intervento di welfare aziendale a sostegno della salute, che garantisce ai lavoratori la possibilità di accedere rapidamente a prestazioni sanitarie di qualità e che rappresenta una fonte di sostegno al reddito delle famiglie con un'offerta di beni e servizi che hanno un impatto reale sulla vita di tutti i giorni.

UniSalute, compagnia del Gruppo Unipol specializzata in assistenza sanitaria e leader nella gestione dei Fondi Sanitari, garantirà le coperture del Fondo mettendo a disposizione il proprio know-how e la propria rete di strutture sanitarie convenzionate: oltre 7.700 diffuse su tutto il territorio nazionale, tra cui 3.537 centri odontoiatrici, 1.900 centri medici e fisioterapici, 238 ospedali e case di cura.

Le spese per le prestazioni previste dal Piano sono pagate direttamente e integralmente da UniSalute alle strutture convenzionate, senza alcun importo a carico del lavoratore.

Tutta la documentazione e le informazioni, inclusa l'assistenza per l'adesione, sono disponibili su www.fondometasalute.it oppure al numero di telefono 02.52850050.

UniSalute è la prima Compagnia in Italia ad occuparsi esclusivamente di assicurazione sanitaria in modo unico ed innovativo attraverso il lavoro di oltre 500 persone, tra cui 43 medici presenti in azienda e una rete di oltre 7.700 strutture sanitarie convenzionate presso le quali gli assicurati possono usufruire di prestazioni sanitarie di qualità con ridotti tempi di attesa e con il pagamento della prestazione da parte della Società.

Ogni cliente UniSalute ha dietro di sé la forza di oltre 4 milioni di assicurati e di una "centrale di acquisto" che garantisce un controllo qualificato e costante della qualità. La rete di strutture sanitarie convenzionate è diffusa capillarmente su tutto il territorio nazionale e comprende ospedali, case di cura, poliambulatori, centri diagnostici e fisioterapici, studi odontoiatrici e di psicoterapia.

Fondata dal Gruppo Unipol nel 1995, UniSalute ha il primato nazionale nella gestione dei Fondi Nazionali di categoria, delle Casse Professionali e delle Casse aziendali.

www.unisalute.it

 

Torna su
UdineToday è in caricamento