Poliziotti all'inseguimento dei writer, uno si ferisce cadendo a terra

Gli agenti hanno cercato di bòloccare due ragazzi che stavano imbrattando i treni alla stazione di Udine

Sabato notte, scalo “Sacca” della stazione di Udine. Gli agenti della Polfer piantonano la zona quando vedono due ragazzi aggirarsi tra i treni e i binari. All’alt non si fermano e scatta l’inseguimento, durante il quale uno dei poliziotti cade sulla massicciata riportando lesioni giudicate guaribili in giorni dieci.

Uno dei fuggitivi viene fermato e identificato, mentre l’altro riesce a scappare. Si tratta di un 24enne goriziano, che nella sua auto -  lasciata parcheggiata nelle vicinanze - aveva uno zaino contenente con cinque bombolette di vernice spray di vari colori, ugelli di ricambio e altro materiale riconducibile all’attività di writer. Tutto il materiale  è stato sequestrato.
  
Il giovane è stato segnalato alla competente Autorità Giudiziaria e gli sono state contestate violazioni ai sensi del Codice della Strada e del D.P.R. 753/1980 (norme in materia di Polizia, sicurezza e regolarità dell’esercizio delle Ferrovie e di altri servizi di trasporto).  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore in carcere a soli 22 anni, la Procura apre un'indagine

  • Mascherine 3D riutilizzabili: l'invenzione di due aziende udinesi

  • Coronavirus: salgono a 1436 i casi positivi, 119 in più in un solo giorno

  • Triatleta corre 16 km in giardino «per le persone in prima linea per la nostra salute»

  • Coronavirus: cala il numero dei contagi, due nuovi decessi

  • Coronavirus, contagi in aumento dopo il fine settimana di calo

Torna su
UdineToday è in caricamento