Maltrattamenti in famiglia: donna finisce in ospedale dopo essere stata aggredita dal marito

La scena di violenza è avvenuta tra le mura di casa, a dare l'allarme uno dei due figli

Sono sposati da più di dieci anni, entrambi giovani e rumeni, hanno due figli e si sono stabiliti in un comune del Medio Friuli. Una famiglia come tante dove però, a causa della gelosia, ultimamente si ripetono battibecchi e incomprensioni fino ad arrivare nel mese di ottobre, come riporta Il Gazzettino, a gesti di violenza inaccettabili.

L'aggressione

Il marito, dopo l’ennesimo litigio, ha aggredito la moglie scaraventandola a terra schiacciandole la faccia sul pavimento, sollevandole il capo ripetutamente. Il tutto avveniva sotto gli occhi dei figli, entrambi minori.

La richiesta d'aiuto

Visto quanto stava succedendo e capendone la gravità è proprio uno dei due bambini a chiamare i carabinieri e a chiedere aiuto. I militari dell’Arma raggiungono immediatamente l’abitazione: il papà se ne è già andato, mentre la mamma viene trasportata in pronto soccorso.

Prognosi e provvedimenti

La prognosi è di una settimana, mentre la donna ha sporto denuncia nei confronti del marito per cui è scattato un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare per maltrattamenti  emesso dal Gip del Tribunale di Udine.

Potrebbe interessarti

  • Contributi per la casa, ecco le nuove regole

  • Le piscine a Udine e dintorni: dove andare per rinfrescarsi in acqua

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Malga Montasio: tutto quello che c'è da sapere

I più letti della settimana

  • Scossa di terremoto in Friuli

  • Scossa di terremoto in Carnia, la terra trema ancora una volta

  • Violenza sessuale su una bambina di 9 anni in un locale del Cividalese

  • Mette in vendita la sua auto e si ritrova con 10mila euro in meno in tasca

  • Rubano 3mila euro di birra e cibo alla sagra e si bevono quasi tutto, denunciati

  • Auto a ruote all'aria per un brutto incidente

Torna su
UdineToday è in caricamento