Tornano in strada i vigilantes, terza tappa del servizio suppletivo per la sicurezza

Saranno operativi fino al 31 dicembre 2020. Si tratta della terza tappa del progetto, costato 150mila euro e finanziato dalla Regione

Nuovo servizio ausiliario di vigilanza di beni e patrimonio sul territorio comunale fino al 31 dicembre 2020 con il Corpo Vigili Notturni. Lo prevede lo schema di convezione, condiviso con la Questura, deliberato oggi dalla Giunta. Il servizio non è nuovo per la città di Udine; la Giunta aveva già utilizzato il servizio di guardie giurate nei periodi dal 22 ottobre 2018 al 21 febbraio 2019 e dal 15 aprile 2019 al 31 dicembre 2019. Poco prima dell'esordio dell'iniziativa il primo cittadino aveva annunciato ai nostri microfoni «la fine del buonismo alla Honsell».

Le ragioni

La decisione di proseguire con il servizio – del costo complessivo, comprese anche le due altre tranche, di 150mila euro pagati dalla Regione –  è motivata da aspetti fanno sapere da palazzo D'Aronco: i risultati positivi delle esperienze precedenti e una situazione che vede il personale della Polizia Locale ancora sotto organico, a fronte di una crescente domanda di sicurezza da parte dei cittadini. 

Le pattuglie

Nello specifico, le guardie giurate, strutturate in due pattuglie di due operatori in uniforme ciascuna, svolgeranno un’attività sussidiaria di vigilanza del patrimonio e dei beni comunali. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Il giovane udinese che vizia di lusso vintage Chiara Ferragni: la storia di Massimo

  • Contributi, agevolazioni e riduzioni tramite ISEE: cosa poter richiedere

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

Torna su
UdineToday è in caricamento