Vandalismi nel centro storico di Udine: spray sulle facciate di alcuni monumenti

Nel cuore della città alcuni muri sono imbrattati dal 2006 e i vandali continuano a utilizzare le bombolette su palazzi, portici e monumenti

Uno slogan in via Petracco

Qualcuno li chiama ‘graffiti’, ma in realtà le scritte con le bombolette spray sui muri del centro storico non hanno alcun valore artistico. Nel cuore di Udine, in un percorso da via Savorgnana a via Portanuova, abbiamo immortalato una lunga serie di monumenti e palazzi imbrattati da slogan colorati. 

Alcuni sono presenti da anni, come lo ‘sfogo’ su un muro di via Paolo Sarpi in occasione della vittoria del 2006 ai campionati del mondo di calcio e, sempre con il pallone protagonista, quello impresso dai tifosi del Paok Salonicco nel 2012 prima di una gara europea contro l’Udinese.

Altri, sparsi sotto i portici a ridosso del duomo e nei vicoli della zona universitaria sono dei veri e propri vandalismi. Senza dimenticare che le operazioni di pulizia necessarie per la rimozione, non sono certamente gratuite.

E voi lettori ne avete altri da segnalarci? 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Addio buche, da inizio giugno via Grazzano si rifà il look

  • Cronaca

    Il "Gallo" in terapia intensiva a Udine, niente concerto di Vasco per lui

  • Politica

    Prime scintille tra le liste di opposizione, Cittadini vs Pd: «Sacrificato il pluralismo»

  • Cronaca

    Nell'elettrodotto che sorvola Ragogna spuntano due tralicci dorati

I più letti della settimana

  • Tragedia sfiorata sulla A4: corriera fuori strada, 26 feriti

  • Incidente mortale, perde la vita un cinquantenne in scooter

  • Tamponamento sulla A4 tra mezzi pesanti: morto il veneto Alberto Frison

  • In auto con il finestrino aperto, rapinato di 9200 euro

  • Giunta Fedriga, tutti i nomi degli assessori del presidente

  • Incidente sulla Pontebbana: morto un anziano, ferita la moglie

Torna su
UdineToday è in caricamento