Si lasciano e lui comincia a molestarla psicologicamente, denunciato

Una donna di 31 anni di Gemona del Friuli ha sporto denuncia nei confronti dell'ex, un 47enne di San Daniele, che dopo la fine della relazione ha cominciato a perseguitarla

Stanno assieme per qualche mese e quando la relazione finisce lui comincia a perseguitarla, pedinandola e molestandola verbalmente e via telefono. Protagonista un 47enne di San Daniele del Friuli, denunciato da una donna di 31 anni. L'indagine, condotta dai carabinieri di Gemona del Friuli, città dove risiede la donna, ha subito riscontrato una corrisponenza con quanto affermato dalla denunciante e le violenze psicologiche da lei subite. Immediatamente interessata la Procura di Udine, ormai sempre più sensibile al tema, sono state ascoltate diverse persone a testimonianza e c'è stato un riscontro anche per quanto riguarda le molestie telefoniche e i pedinamenti sotto casa e intorno al posto di lavoro. È scattato dunque un primo provvedimento a carico dell'uomo con il divieto di avvicinamento alla 31enne. A questo è seguito, a causa dei ripetuti atti persecutori posti in essere nei confronti della ex compagna, anche il deferimento in stato di libertà per atti persecutori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento