Va al funerale di un amico, ma dal camposanto finisce all'ospedale

E' successo a Mortegliano: colto da malore, un settantenne si è accasciato a terra battendo la testa. Ricoverato in ospedale, inizialmente grave, ora non sarebbe in pericolo di vita

Ha partecipato al funerale di un amico e, poco dopo, si è sentito male cadendo a terra. La disavventura è capitata a un uomo di 70 anni nel cimitero di Chiasiellis di Mortegliano.

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 4 maggio, il settantenne era presente con altre persone alla cerimonia. A un certo punto, quando il corteo funebre si trovava al campo santo, si è sentito male ed è caduto a terra. L'uomo, durante la caduta, ha battuto la testa. La notizia, riportata da Il Gazzettino, svela la necessità dell'intervento da parte dell'elisoccorso, proveniente dalla sede di Udine. Così l'anziano è stato trasportato in ospedale in condizioni inizialmente gravi. Successivamente, però, ha dato segni di ripresa e non risulterebbe in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • È friulano il miglior tiramisù d'Europa

Torna su
UdineToday è in caricamento