Udinese-Napoli a rischio, stadio presidiato dalle forze dell'ordine

Tutte le vie di accesso all'impianto dei Rizzi sono guardate a vista da carabinieri, poliziotti e finanzieri

Stadio "Friuli" presidiato dalle forze dell'ordine per la partita tra Udinese e Napoli, incontro a rischio. La memoria va agli incidenti dell'anno passato, quando meno di un'ora prima della partita gli ultras azzurri diedero vita a una serie di cariche contro la polizia. Oggi le misure di sicurezza sono ai massimim livelli, con tutte le vie di accesso all'impianto dei Rizzi monitorate. Uomini in forze negli accessi da viale Pasolini, viale dello Sport e tangenziale, oltre che attorno al perimetro dello stadio. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Apre a Udine il tempio dei cocktail dove il vino è bandito

  • Cronaca

    Tutte contro Fedriga, le donne si schierano in vista del congresso sulla famiglia

  • Cronaca

    Truffa del bancomat in azione, rubati oltre 3mila euro da un conto

  • Cronaca

    Il liceo "Copernico" ha la sua associazione di ex alunni

I più letti della settimana

  • Picchia la nipote minorenne e va a letto con la madre

  • Degrado e prostituzione, chiuso un centro massaggi nell'Alto Friuli

  • Schianto mortale a Porpetto, perde la vita un motociclista

  • Apre a Udine il tempio dei cocktail dove il vino è bandito

  • "Camionisti in trattoria" annuncia il Friuli e va in onda il Veneto: è polemica

  • Incidente mortale di Porpetto, la vittima è un 25enne maranese

Torna su
UdineToday è in caricamento