Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

Il fatto si è verificato a Rieti, in Lazio. Nel capoluogo friulano vive anche l'ex marito della donna

Avrebbe dato fuoco dolosamente al marito di secondo letto – il 44enne Valerio Amadio –, cospargendolo di benzina. La protagonista della vicenda è la caorlotta di origine brasiliana Braulina Cozzula, di 42 anni. L'episodio si è verificato lunedì sera a Rieti, in Lazio, dove la coppia viveva. La stessa Cozzula ha rimediato ustioni su oltre il 40% del corpo. Si trova ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Sant'Eugenio di Roma, dove è piantonata dagli uomini della Squadra Mobile della questura reatina. 

Il legame con Udine

Nel primo matrimonio della sua vita Cozzula, come riporta Rosario Padovano su "La Nuova Venezia", è stata sposata con un uomo che attualmente abita a Udine e che di professione fa il cuoco. Da quella relazione sono nati due figli, che come il padre hanno residenza in città. Appena si ristabilirà Cozzuola finirà in carcere, visto che il suo arresto è stato convalidato dal gip del tribunale della cittadina laziale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento