Sagra di Variano, ubriaco urla «faccio una strage come a Nizza»

I militari della stazione di Martignacco hanno arrestato un ragazzo classe 1994 - accusato di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale - e lo hanno portato in carcere a Udine

Momenti di tensione durante la penultima giornata del Luglio Varianese, che si concluderà stasera con i tradizionali fuochi d’artificio. I carabinieri della stazione di Martignacco sono dovuti intervenire per calmare un cittadino tunisino - classe ’94 -, residente nel medio Friuli e regolare sul territorio nazionale, che in stato di ebbrezza alcoolica disturbava i partecipanti alla sagra. «Faccio una strage come a Nizza» averebbe urlato, costringendo i presenti ad avvertire il 112. 

All’arrivo dei militari il ragazzo, anziché calmarsi, si è scagliato  contro di loro, costringendoli ad arrestarlo per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. È stato così portato al carcere di Udine a disposizione dell’Autorità giudiziaria competente. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Udinese-Sassuolo 1:2 | Figura magra sotto gli occhi dell'idolo Zico

    • Cronaca

      Bambina di 10 anni batte la testa e viene elitrasportata in ospedale

    • Cronaca

      Rave party notturno da 200 persone sul Tagliamento, identificati in 82

    • Cronaca

      Rissa di gruppo "per amore" in San Giacomo, volano schiaffi e spintoni

    I più letti della settimana

    • 14 luoghi dimenticati da valorizzare per rilanciare Udine, la nostra classifica

    • Giovane ciclista investita in via Tricesimo: è grave

    • Nuove scoperte archeologiche nel pieno centro di Cividale del Friuli

    • Abbattuta colonnina "Speed Check" a Reana del Rojale

    • Riapre il "Rock Club 60" di Pradamano, locale storico della musica dal vivo in Friuli

    • Bmw distrugge semaforo, il responsabile lascia l'auto e scappa a piedi 

    Torna su
    UdineToday è in caricamento