Ubriachi non entrano in discoteca, si vendicano danneggiando le auto dei clienti

L'episodio stanotte a Tavagnacco all'uscita del discopub "Krepapelle". Protagonisti della vicenda tre giovani. Due di loro sono stati arrestati, un terzo è riuscito a fuggire

I buttafuori non li fanno entrare in discoteca a causa di precedenti episodi e del loro stato di ebbrezza: due giovani se la prendono con le auto posteggiate nel parcheggio del locale causando danni per migliaia di euro. 

L'episodio

E' accaduto stanotte fuori dal discpub "Krepapelle" di Tavagnacco. Protagonisti della vicenda tre ragazzi di origine magrebina di 21 e 25 anni. Al rifiuto dei buttafuori di farli entrare nel locale, a causa di precedenti episodi e dell'evidente stato di ebbrezza dei ragazzi, i due si sono "vendicati" sulle auto dei clienti del locale danneggiandone sette, prima che gli agenti della Squadra volante della polizia e i buttafuori riuscissero a bloccarli.

L'arresto

I giovani hanno preso a calci e pugni le autovetture provocando danni per migliaia di euro. Due di loro sono stati immediatamente arrestati per danneggiamento aggravato, mentre un terzo è riuscito a fuggire.

Restano ora in attesa del processo per direttissima in programma lunedì 19 marzo.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel

  • Ristoranti vegani: dove andare in città?

  • Farmaci generici e di marca: sono davvero uguali?

  • Formiche in casa, i metodi naturali per allontanarle

I più letti della settimana

  • Giallo sulla morte di Anamaria, la giovane parrucchiera trovata morta in un bosco

  • Turista posteggia l'auto sul lungomare di Lignano e lascia il cane chiuso dentro

  • Tragica fatalità, agricoltore muore dopo aver acquistato un trattore

  • Incidente stradale, il bilancio è di un morto e tre feriti

  • Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

  • La Guardia di Finanza ad Aria di Festa, cucina ferma e centinaia di avventori in protesta

Torna su
UdineToday è in caricamento