Febbraio da record sulle piste del Friuli Venezia Giulia, anche la Rai se ne accorge

Registrato il miglior risultato degli ultimi 10 anni. Si chiude un mese eccellente per i poli regionali e inizia un marzo caratterizzato da allenamenti di grandi campioni e riprese tv

Quello appena passato è stato un febbraio da incorniciare per i poli sciistici del Friuli Venezia Giulia, tanto che si può definire il migliore degli ultimi dieci anni con quasi 3 milioni passaggi ai tornelli e oltre 200mila primi ingressi (numero di sciatori). Da record anche la settimana appena trascorsa (dal 25 febbraio al 3 marzo) che ha fatto registrare un +58% di primi ingressi e un +66% di passaggi rispetto alla medesima settimana dello scorso anno.

Un dato sorprendente

Visti i presupposti climatici di questo inverno, con un’alluvione rovinosa e la poca quantità di neve naturale, il dato può quindi definirsi davvero sorprendente, soprattutto se paragonato a quello della stagione sciistica di due anni fa, caratterizzata da condizioni nivometeorologiche simili all’attuale, ma soprattutto rispetto alla scorsa stagione, in cui la neve naturale era caduta abbondante.
Anche i presupposti per l’inizio di marzo sono altrettanto positivi, grazie all’ampia visibilità che avranno in particolare alcuni poli per la presenza di atleti mondiali e della Rai nazionale.

I campioni

Nei prossimi giorni, infatti, i poli di Ravascletto-Zoncolan, Tarvisio e Sella Nevea saranno terreno di allenamento di diverse squadre nazionali in preparazione della Coppa del Mondo in programma prossimamente a Kranjska Gora: in particolare sulle piste di Tarvisio e Sella Nevea sarà possibile osservare le prodezze della Nazionale italiana di gigante e dei talenti francesi e svizzeri, mentre le discese della Carnia saranno solcate dagli sci dei componenti della Nazionale francese, tra cui il recente oro Alexis Pinturault e il talentuoso Clément Noël, italiana e svedese.

La televisione

Oltre che per gli allenamenti pre Coppa del Mondo, il Tarvisiano sarà protagonista anche del piccolo schermo grazie ad alcune riprese promosse da PromoTurismoFvg. A seguito di immagini video girate lo scorso anno, è andata in onda proprio ieri pomeriggio la puntata del programma di Rai Tre Geo dedicata alle tradizioni del territorio, mentre da oggi a giovedì ci sarà il grande ritorno della popolare trasmissione di Rai Uno Linea Bianca che si sposterà tra Tarvisio, Sella Nevea, Malborghetto, la Val Saisera e il Parco delle Prealpi Giulie per un ampio servizio in onda sul primo canale nazionale a fine marzo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento