Omicidio Tulissi: Calligaris condannato a 16 anni di reclusione

L'uomo è stato dichiarato colpevole per la morte della compagna uccisa con tre colpi di pistola

Paolo Calligaris, unico imputato per l’omicidio di Tatiana Tulissi, è stato condannato a 16 anni di reclusione. La decisione è stata presa poco fa dalla Camera di Consiglio del tribunale di Udine. La 37enne di Villanova dello Judrio era stata uccisa a Manzano, nella propria abitazione, da tre colpi di pistola nel tardo pomeriggio dell'11 novembre 2008.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento