Spende 3mila e 200 euro per un climatizzatore mai avuto

Denunciato alla compagnia dei Carabinieri di Tolmezzo un 36enne residente in provincia di Venezia per truffa telematica

Denunciato un 36enne camerunese residente in provincia di Venezia per l'ipotesi di reato di truffa ai danni di un 50enne di Buja. L'uomo è riuscito a intascare 3mila e 200 euro dal truffato per la vendita, mai avvenuta, di un climatizzatore.

Il caso

La truffa è iniziata a settembre dello scorso anno e prevedeva la vendita di un climatizzatore attraverso una piattaforma online. Il truffato, interessato all'apparecchio, in sede di trattativa per il pagamento dello stesso, ha accreditato due tranche di denaro sulla Poste Pay del truffatore, per un totale di 3mila e 200 euro. Dal presunto venditore non ha però mai ricevuto nulla.

Le tutele

A seguito dell'evento, la Compagnia carabinieri di Tolmezzo, comandata dal luogotenente Domenico Colonna, ha posto i riflettori su queste tipologie di reato telematiche, che di solito si consumano in serie, e non prevedono casi isolati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Denunciato? E i soldi? Restituirà i soldi truffati? Certo che per 3200 euro che clima hai preso?

  • Se almeno avesse pagato con la moneta di Buja.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si presenta ubriaco e insulta tutti alla riunione degli alcolisti anonimi

  • Cronaca

    Scassinano le macchinette del ticket dell'ospedale

  • Cronaca

    Ingresso proibito all'asilo perché senza vaccini, arrivano i carabinieri

  • Cronaca

    Ritrovano due statue rubate a 40 anni dal furto, all'appello ne mancano altre 20

I più letti della settimana

  • Picchia la nipote minorenne e va a letto con la madre

  • Degrado e prostituzione, chiuso un centro massaggi nell'Alto Friuli

  • Apre a Udine il tempio dei cocktail dove il vino è bandito

  • Truffa del bancomat in azione, rubati oltre 3mila euro da un conto

  • Auto finisce fuori strada e si ribalta nella vigna

  • Arriva in regione Chef Rubio e lo sfottò sui friulani è assicurato

Torna su
UdineToday è in caricamento