Truffa nelle Valli, clona la carta di un'anziana per scommettere sullo sport

Protagonista della vicenda un 38enne residente in Puglia. È stato denunciato dai carabinieri di San Pietro

Ha clonato una carta di credito di un’anziana delle Valli del Natisone, usandola poi per scommesse sportive. L’operazione non è però andata a buon fine, visto che è stato scoperto dai carabinieri della stazione di San Pietro, che lo hanno denunciato in stato di libertà, con l’accusa di aver commesso i reati di frode informatica e sostituzione di persona.

TRUFFE ON-LINE: LE REGOLE PER NON FARSI IMBROGLIARE

A finire nei guai è stato un 38enne di nazionalità albanese, residente in Puglia, che ha clonato la postepay intestata donna. L’uomo ha fatto varie scommesse online, per un importo che si aggira sui 500 euro, su un sito web dedicato, utilizzando l’identità di altre due persone ignare di tutta l’operazione

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bambina di due anni cade dal balcone e fa un volo di tre metri

  • Eventi

    Udine ha di nuovo la sua arena estiva, 60 film in programma al giardino "Loris Fortuna"

  • Incidenti stradali

    Scontro tra scooter e auto a Terenzano, 17enne ferito gravemente

  • Cronaca

    «Ricoverata in ospedale a causa delle vibrazioni che fanno ballare la casa»

I più letti della settimana

  • Overdose per un 22enne, muore nello scantinato dei parenti

  • All'estero mentre percepivano la disoccupazione, nei guai 30 persone

  • Incidente a Collalto di Tarcento, morto il motociclista coinvolto

  • Incidente a Collalto di Tarcento: grave un motociclista

  • Chiude per sempre la serranda viola, fallita la Lavanda di Venzone

  • Sprofonda nel letame e rischia di morire, salvato dal vicino di casa

Torna su
UdineToday è in caricamento