Tragedia di Trasaghis, l'autopsia conferma l'ipotesi del suicidio

Emersi i primi risultati dell'indagine sul cadavere dell'anziano trovato morto in casa

E' stata eseguita dal medico legale Antonello Cirnelli l'autopsia sul corpo dell'anziano di 73 anni trovato morto con una ferita d'arma da taglio sabato pomeriggio in casa a Peonis di Trasaghis. Il primo responso fornito alla Procura "conferma la tesi suicidaria". Lo ha riferito all'Ansa il Procuratore capo di Udine, Antonio De Nicolo.  Il medico legale avrebbe ravvisato un'unica coltellata auto-inferta. La Procura ha firmato il nulla osta per la restituzione della salma ai familiari. Resta solo in attesa dell'informativa conclusiva dei Carabinieri e delle analisi sul coltello. 

Proseguono le indagini sulla tragedia di Trasaghis, l'autopsia nelle prossime ore

Tragedia in Friuli, una famiglia distrutta a Trasaghis

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: chiarita la posizione del Paese

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Un grande bar all'aperto: ecco la nuova Piazza San Giacomo a Udine

  • Apre un nuovo locale: la focacceria Mamm si amplia e inaugura un forno bistrot

  • Finestrini sfondati: "Le forze dell'ordine si occupino di quello per cui le paghiamo, non di multe ai locali"

  • Coronavirus: quattro contagi in più a Udine, dodici in tutta la regione

Torna su
UdineToday è in caricamento