Dà una testata al guardalinee, arrivano i carabinieri

Momenti di tensione nel pomeriggio di domenica al campo sportivo comunale di Zugliano di Pozzuolo per il match tra padroni di casa e la Keepfit, formazione della comunità ghanese friulana

Un vecchio match con in campo la Keepfeet

Prima la testata, poi la sospensione della partita e infine - a partita conclusa - l'arrivo dei carabinieri. Momenti di forte tensione al campo sportivo di Zugliano di Pozzuolo nel pomeriggio di ieri per l'incontro tra i padroni di casa e la Keepfit, squadra di riferimento della comunità ghanese di Udine che nella dirigenza ha anche il nigeriano ex Udinese Christian Obodo. 

Il fatto

Denis Emmanuel, coach degli ospiti, ha colpito con una testata il guardalinee del Pozzuolo (in quella categoria sono le società che forniscono gli assistenti) Gilberto Gasparini, storico giocatore della formazione biancoverde. L'espulsione è stata immediata, la gara è stata sospesa per poco più di dieci minuti per poi riprendere e concludersi verso le 17. 

L'Arma

Dopo il 90' minuto sono intervenuti sul posto i carabinieri, visto che gli animi erano particolarmente caldi. Da parte di entrambe le "tifoserie" sono volate accuse di vario genere, fortunatamente senza nessun altro tipo di strascico. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Minorenne al volante per un giro con sette amici si schianta e muore a 15 anni

  • Chi era Daniele Burelli: aveva una passione profonda per le auto e i motori

  • Incidente all'alba, muore una mamma mentre accompagna la figlia a scuola

  • Taylor Mega ubriaca in diretta tv: "sono friulana, l'alcol dovrei reggerlo"

  • "Non fate il suo stesso errore", così la famiglia Burelli ricorda il ragazzo e lancia un appello

  • Incidente mortale in piazzale D'Annunzio, perde la vita una donna

Torna su
UdineToday è in caricamento