Cervignano: tenta il gesto estremo ma viene fermato in tempo dal sindaco

Un 50enne di origine macedone si è arrampicato su una degli alberi di piazza Indipendenza, minacciando di gettarsi nel vuoto. L'intervento del sindaco e dei Vigili del fuoco lo ha fatto rinsavire

Piazza Indipendenza a Cervignano

Si è arrampicato su uno degli alberi che danno sulla centrale piazza Indipendenza e ha dato chiari segnali di volersi gettare a terra. L'intervento del sindaco Savino ha fatto desistere l'uomo, che è stato fatto scendere grazie all'intervento dei Vigili del fuoco.

E' stato poi soccorso dal personale del 118 e trasportato presso il locale ambulatorio della Croce verde.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un 50enne di origine macedone. Sembra che il gesto sia da ricondurre all'attuale condizione lavorativa visto che l'uomo, con trascorsi da operaio, è attualmente disoccupato.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È finalmente cassa integrazione, l'Inps dice ok ai pagamenti

  • Trovato morto nel suo letto a 26 anni, era nativo di Latisana

  • La Croazia taglia fuori gli italiani: turisti solo da 10 paesi europei

  • L'Austria non apre all'Italia, Fedriga: "Distrutta qualsiasi regola europea"

  • Spiagge, nuova ordinanza in arrivo: ecco cosa deciderà

  • No a euro, 5G e mascherine, i gilet arancioni in piazza con il loro leader Gigi Nardini

Torna su
UdineToday è in caricamento