Cervignano: tenta il gesto estremo ma viene fermato in tempo dal sindaco

Un 50enne di origine macedone si è arrampicato su una degli alberi di piazza Indipendenza, minacciando di gettarsi nel vuoto. L'intervento del sindaco e dei Vigili del fuoco lo ha fatto rinsavire

Piazza Indipendenza a Cervignano

Si è arrampicato su uno degli alberi che danno sulla centrale piazza Indipendenza e ha dato chiari segnali di volersi gettare a terra. L'intervento del sindaco Savino ha fatto desistere l'uomo, che è stato fatto scendere grazie all'intervento dei Vigili del fuoco.

E' stato poi soccorso dal personale del 118 e trasportato presso il locale ambulatorio della Croce verde.

Si tratta di un 50enne di origine macedone. Sembra che il gesto sia da ricondurre all'attuale condizione lavorativa visto che l'uomo, con trascorsi da operaio, è attualmente disoccupato.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 4 Ristoranti di Alessandro Borghese, ecco quali sono i locali in gara

  • Guida Michelin, il Friuli Venezia Giulia si conferma con 10 stelle

  • La "speranza per Maria" si è spenta in maniera tragica

  • "4 Ristoranti", le prime indiscrezioni su quello che è piaciuto di più ad Alessandro Borghese

  • Le migliori scuole di Udine e dintorni

  • Al lavoro obbligatoriamente anche di sabato, lavoratori in sciopero

Torna su
UdineToday è in caricamento