Prova a rapinare un anziano, scoperto grazie alle telecamere

Identificato un afghano classe 1996, responsabile dell'aggressione ai danni di un morteglianese

I carabinieri del Norm di Udine hanno identificato l’autore della tentata rapina dello scorso 24 novembre ai danni di un anziano – classe 1934, residente a Mortegliano – nei pressi della stazione ferroviaria di Udine. È stato denunciato a piede libero un classe 1996 di nazionalità afghana, individuato e riconosciuto grazie alle telecamere di video sorveglianza presenti nella zona. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio

La vittima venne avvicinata dal giovane che gli chiese del denaro. Al rifiuto il ragazzo bloccò il suo bersaglio e lo schiaffeggiò, iniziando a frugargli nelle tasche alla ricerca di contanti. La scena fu notata da un agente di polizia penitenziaria di passaggio, che immediatamente intervenne facendo in modo che l'aggressore scappasse senza riuscire a portare via nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 15 luoghi da non perdere in Friuli Venezia Giulia

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Cinque camminate facili a Udine e dintorni, alla ricerca del fresco

  • Friuli circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Tragedia a San Domenico, Francesca perde la vita a soli 23 anni

  • Coronavirus, aumentano anche in Fvg i positivi e nuovi contagi

Torna su
UdineToday è in caricamento