Prova a rapinare un anziano, scoperto grazie alle telecamere

Identificato un afghano classe 1996, responsabile dell'aggressione ai danni di un morteglianese

I carabinieri del Norm di Udine hanno identificato l’autore della tentata rapina dello scorso 24 novembre ai danni di un anziano – classe 1934, residente a Mortegliano – nei pressi della stazione ferroviaria di Udine. È stato denunciato a piede libero un classe 1996 di nazionalità afghana, individuato e riconosciuto grazie alle telecamere di video sorveglianza presenti nella zona. 

L'episodio

La vittima venne avvicinata dal giovane che gli chiese del denaro. Al rifiuto il ragazzo bloccò il suo bersaglio e lo schiaffeggiò, iniziando a frugargli nelle tasche alla ricerca di contanti. La scena fu notata da un agente di polizia penitenziaria di passaggio, che immediatamente intervenne facendo in modo che l'aggressore scappasse senza riuscire a portare via nulla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Taylor Mega fa il dito medio alla Polizia, cacciata in diretta da Canale 5

  • Pianista prodigio friulana a 10 anni rappresenterà l'Italia ad Amburgo

  • Decine di chili di pesce e carne scaduti al ristorante e serviti ai clienti

  • Addio al dottor Sacco, per anni un riferimento del reparto di oncologia

  • A Udine Rc auto più basse del 7%: il record va a una donna che guida una Yaris

  • Morto tra le fiamme di casa sua, si indaga per omicidio

Torna su
UdineToday è in caricamento