Il tallero di Gemona in dono alle autorità rappresentanti delle zone terremotate  

Il Tallero di cioccolato è stato ideato e prodotto artigianalmente dal Panificio Cragnolini

Ieri mattina, nella commozione del ricordo delle vittime e dei danni provocati dalle scosse sismiche che hanno piegato il centro Italia, in occasione delle celebrazioni del 6 gennaio, Antonella ed Enzo Cragnolini hanno offerto ai Presidenti del Consiglio dell'Umbria Donatella Porzi e  dell'Abruzzo Nazario Pagano e al sindaco di Fossa  Fabrizio Boccabella, il Tallero di cioccolato ideato e prodotto artigianalmente dal Panificio Cragnolini.

"Il dono è il nostro augurio per una veloce ripresa economica dei luoghi terremotati, nella tutela delle tradizioni, prezioso patrimonio della nostra bella Italia" ha dichiarato Enzo Cragnolini. Con loro, nella sala consigliare del municipio di Gemona, c'erano anche il Presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, FrancoIacop, il Sindaco di Gemona, Paolo Urbani, il Vicepresidente della Provincia di Udine Franco Mattiussi  e il responsabile amministrativo dell'Udinese Alberto Rigotto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dà fuoco al marito cospargendolo di benzina, è madre di due ragazzi udinesi

  • Delitto Orlando, Mazzega si è suicidato

  • Schianto mortale sulla Ferrata, perde la vita a soli 22 anni

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Terrore in pasticceria, i clienti si nascondono in bagno

  • Lorenzo, una vita spezzata a soli 22 anni

Torna su
UdineToday è in caricamento