Treni attraverso la città: verso la dismissione della tratta

L'assessore regionale alle infrastrutture Maria Grazia Santoro ha assicurato che entro la fine del 2014 tutti i convogli merci che tagliano in due Udine saranno deviati sulla linea esterna

Entro la fine del 2014 tutti i treni merci che passano per la città saranno deviati sulla tratta interrata esterna che dalla Ziu arriva a San Gottardo. Lo ha assicurato l'assessore regionale alle infrastrutture e ai trasporti Maria Grazia Santoro, durante una seduta della commissione Territorio e Ambiente.

Saranno 10 milioni di euro, già ottenuti dalla Regione, a consentire di avviare nei primi mesi del 2014 la prima fase, quella dello spostamento di tutto il traffico merci all'esterno.

Il comitato antipassaggi a livello chiede di deviare sulla tratta interrata anche i treni passeggeri, fino ad arrivare a dismettere la ferrovia e trasformarla in una pista ciclabile, ma su questo Santoro ha invitato alla prudenza, segnalando la necessità di approfondire al meglio la situazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Udine usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto all'alba, la terra ha tremato anche in regione

  • Frico, polenta e salame con l'aceto: "Camionisti in trattoria" è passato in Friuli

  • È mancato Cristian De Marco, il fondatore del Piccolo Coro del Fvg

  • Coronavirus, i positivi salgono di più del doppio rispetto a ieri

  • Cenetta tra amici in appartamento, la vicina chiama la Polizia

  • Affetto da Coronavirus, si presenta in farmacia senza mascherina violando la quarantena

Torna su
UdineToday è in caricamento