Stacca la corrente al locale e il cibo del congelatore marcisce: danni per 8mila euro

Una 56enne residente in provincia è stata incastrata grazie al servizio di video sorveglianza del pubblico esercizio

Stacca la corrente al locale – apparentemente senza alcun motivo – e il cibo del congelatore va a male, producendo un danno complessivo di 8mila euro. Per questa ragione una 56enne residente in provincia è stata denunciata a piede libero ai carabinieri della stazione di Feletto Umberto per l’ipotesi di reato di “atti persecutori e danneggiamento”. A lamentare la situazione la titolare del pubblico esercizio (che si trova nel territorio del comune di Udine), una 46enne. L’autrice dei danneggiamenti ha agito in più riprese, tra il 2018 e il 2019, venendo identificata grazie alle telecamere del servizio di video sorveglianza del locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prova la moto da cross in cortile e perde la vita

  • Un malore improvviso la stronca a 31 anni, muore giovane mamma

  • Nuovo test per il coronavirus: la scoperta all'ospedale di Udine

  • Le fabbriche riaprono in deroga e i sindacati insorgono: proclamato lo stato di agitazione

  • Fingono di pagare la piscina ma incassano davvero il resto, denunciate per truffa

  • Al supermercato con naso e bocca coperti, l'ultima ordinanza di Fedriga

Torna su
UdineToday è in caricamento