La compagnia di Monica Samassa ha deciso di recitare nonostante la sua morte

I colleghi, capitanati dal regista Fausto Paravidino, hanno preso la sofferta decisione e andranno comunque in scena nonostante il dramma del suicidio dell'attrice di origini friulane

Pamela Samassa

Dopo la tragica perdita di Monica Samassa - avvenuta la scorsa settimana - , andrà comunque in scena giovedì 3 marzo alle 21 al Teatro Petrella di Longiano (in provincia di Forlì Cesena)  il nuovo allestimento dello spettacolo teatrale "I vicini" di Fausto Paravidino.

 La compagnia, pur sconvolta e addolorata dalla scomparsa dell'amata collega, dopo attenta e sofferta valutazione ha ritenuto di andare in scena regolarmente. Quindi nessun rallentamento rispetto al primo programma. Monica Samassa, 50 anni, è morta suicida nella sera di giovedì scorso alla foresteria del Petrella, dove si trovava assieme al resto della compagnia per le prove generali dello spettacolo. A sostituire la Samassa sarà l'attrice Barbara Moselli.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

  • È ritornato il giustiziere delle piste ciclabili, avvistato oggi a rigare le auto parcheggiate

Torna su
UdineToday è in caricamento