Spara due volte alla moglie poi si toglie la vita, gravissima una donna originaria di Lusevera

Ottorino Pellegrin, ottantacinque anni di Abano Terme, ha puntato l'arma legalmente detenuta contro la donna, originaria di Lusevera, sparandole due volte e poi si è tolto la vita

Il luogo della tragedia

Domenica mattina funestata da una drammatica notizia con un anziano che dopo aver sparato alla moglie si è tolto la vita nella propria casa in via Podrecca ad Abano Terme.

Le prime informazioni

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Abano del colonnello Marco Turrini verso le 11.50, Ottorino Pellegrin, ottantaseienne del posto, ha puntato una pistola legalmente detenuta contro la moglie, Diana Marchiol, di 70 anni, colpendola al petto due volte. La donna, era da anni residente ad Abano Terme ma era originaria dell'Alta Val Torre, più precisamente di Lusevera in provincia di Udine.

Dopo averla ferita, l'uomo si è rivolto l'arma contro sé stesso e si è tolto la vita. La donna è stata trasferita d'urgenza in ospedale a Padova dove è tutt'ora sottoposta a intervento chirurgico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lei urina di fronte alla vetrina del ristorante all'ora dell'aperitivo, lui sfonda una porta

  • Via tutti gli ombrelloni dalla spiaggia libera a Lignano

  • Si sveglia per un malore, si accascia e muore, la vittima è un 55enne

  • Grave incidente nella Bassa, motociclista cade e s'incastra sotto il guardrail

  • Risse, gente nuda per strada, alcol e provocazioni: il pomeriggio in viale Leopardi

  • La "lode" non basta: tre maturandi udinesi premiati con una menzione al merito

Torna su
UdineToday è in caricamento