Maltempo: il sindaco di Ovaro in lacrime per la sua vallata

Momento di sconforto per Mara Beorchia, il primo cittadino del paese della Val Degano che ieri pomeriggio ha ricevuto la visita del vicepresidente della Regione, Riccardo Riccardi, e del Prefetto di Udine, Angelo Ciuni, in perlustrazione nelle zone più colpite dal maltempo

 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Gli aggiornamenti sulla viabilità in Carnia e in Fvg

- SS 52 chiusa in vari tratti da Villa Santina a Forni di Sotto e Forni di Sopra; due imprese stanno operando per pulizia sede e successiva riapertura;
- SR 355 riaperta da Villa Santina a Ovaro; Ponte sul Degano a Comeglians interdetto a seguito cedimento (verifiche in corso)
- SR 355 impresa OM sta operando per riaprire il tratto Rigolato-Sappada; altra impresa di OM sta operando da Rigolato verso Comeglians;
- SR 465 chiusa da innesto SS 52 bis (Sutrio) a Ravascletto con collasso sede stradale in un punto;
- SR 465 riaperta da Comeglians a Ravascletto;

-SR 251 presenza materiale detritico su carreggiata da Barcis a Claut e da Cimolais a Erto Casso transito garantito a senso unico, ma con difficoltà causa pioggia e vento forte;
- SR 251 “della Valcellina” – interrotta in ambo i sensi al Km. 70+850 in località Barcis per esondazione torrente Cellina;
- SR 552 “del passo Rest” - interrotta in ambo i sensi dopo l’abitato di Tramonti di Sopra dal Km. 23+800 in località Maleon al Km. 7+200 in locati Capristi lato Carnia.

Franato l'accesso al ponte San Martino di Ovaro

L'incontro di ieri

Il vicegovernatore del Friuli Venezia Giulia con delega alla Protezione civile, Riccardo Riccardi, ieri ha effettuato un sopralluogo nelle zone della montagna friulana più colpite dal maltempo a cui ha preso parte anche il prefetto di Udine, Angelo Ciuni. "È stato importante portare la vicinanza della Regione e dello Stato agli amministratori e ai volontari impegnati sul territorio", ha spiegato Riccardi, evidenziando che in questo modo è stato possibile "valutare insieme le modalità di intervento a tutela della cittadinanza".

In particolare, il vicegovernatore ha constatato lo stato dell'allerta a Ovaro, Rigolato e Forni Avoltri, mentre non è stato possibile raggiungere una Sappada isolata a causa della
caduta di alberi sulla carreggiata.  "Questo sopralluogo - ha concluso Riccardi - ci ha permesso una prima stima dei danni. Domani, con l'attenuarsi del maltempo, avremo la possibilità di definire il fabbisogno preciso per coprire gli interventi di ripristino". 

Maltempo in Fvg: cessato l'allarme a Latisana, ma continua a piovere

Crolla un ponte a Comeglians, Val Degano isolata

Maltempo: Terna ed E-Distribuzione, prosegue il lavoro di 1500 persone per fronteggiare i danni nel Triveneto

Tagliamento in piena, ponte stradale a rischio chiusura Latisana

Mai così tanta pioggia negli ultimi 30 anni, 23mila utenze senza corrente

Potrebbe Interessarti

Torna su
UdineToday è in caricamento