Sfiduciato il sindaco, a Venzone arriva un commissario

Maggioranza e minoranza hanno votato compatti

Il consiglio comunale che si è tenuto ieri sera ha deciso compatto di sfiduciare il loro primo cittadino. Il Consiglio comunale di Venzone è stato quindi stato sciolto e nelle prossime ore sarà commissariato in attesa delle elezioni che si terranno a maggio 2019

"Ho fatto il possibile per ricompattare il gruppo, ma non è stato possibile", ha spiegato il sindaco, che da mesi lottava per rincoppatare i suoi consiglieri dopo i malumori nati con la sua candidatura alle Regionali del 29 aprile scorso e le dimissioni annunciate, poi ritirate, in seguito alle poche preferenze ricevute nel segreto dell'urna.

Una busta con un bossolo di pallottola per il sindaco di Venzone

Di Bernardo ci ripensa, sarà ancora lui il sindaco di Venzone

"Non mollare, ripensaci!". Cittadini di Venzone al fianco del sindaco dimissionario

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellamento in via Scrosoppi, ferita una ragazza dopo una lite

  • Schianto mortale nella Bassa, perde la vita un 26enne

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Uomo a terra in viale Volontari della Libertà

  • Le migliori pasticcerie di Udine secondo TripAdvisor

  • Via Roma, si attacca alla fondina di un poliziotto e cerca di prendergli la pistola

Torna su
UdineToday è in caricamento