Tarvisio, sette clandestini scoperti dai carabinieri

Cinque di nazionalità afgana e pakistana avevano rilasciato false attestazioni di identità. Scoperti anche due marocchini entrati irregolarmente in Italia

Sette cittadini stranieri sono stati denunciati dai carabinieri della Compagnia di Tarvisio per essere entrati clandestinamente in Italia. Durante una serie di controlli mirati alla prevenzione dei reati avvenuti, i militari hanno individuato cinque persone, di etnia afgana e pakistana che si erano introdotti nel nostro Paese attraverso false attestazioni di identità.

Successivamente sono stati controllati e denunciati a piede libero due cittadini marocchini: anche per loro il provvedimento è legato ingresso irregolare in Italia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impresa edile ha lavori fino ad aprile 2020 ma non trova operai: «Rischiamo di chiudere tutto»

  • Confonde l'acceleratore col freno e tampona cinque auto

  • Morto folgorato al primo giorno di lavoro, si va al processo

  • FOTONOTIZIA Auto ribaltata in tangenziale

  • Schianto nella notte, muore a 39 anni

  • Distruggono la piscina di Feletto, danni per oltre 50mila euro

Torna su
UdineToday è in caricamento