Movida udinese: sotto sequestro il 3 Jolie di via Manin

Dopo il Tetris di via Portanuova, colpito dal provvedimento lo scorso mese di marzo, tocca anche al locale di via Manin. Alla base della decisione le accuse di "disturbo della quiete pubblica"

Disturbo della quiete pubblica. E' con questa ipotesi di reato che la Procura di Udine ha emesso il provvedimento di sequestro penale nei confronti del bar "3jolie" di via Manin, una delle strade dela vita notturna udinese.

Alle 19 di venerdì gli agenti della Polizia municipale si sono presentati al titolare del bar con il provvedimento firmato dal Gip Lauteri.

BAR TETRIS: IL SEQUESTRO

IL TETRIS PUO' RIAPRIRE, MA AD ALCUNE CONDIZIONI

E' stata la Pm Maria Caterina Pace, titolare del fascicolo aperto a seguito delle numerose segnalazioni trasmesse alla Procura, a predisporre l’istanza di sequestro e inviarla al giudice per l'esecuzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Spetta ora ai legali del locale decidere la strategia da seguire per la difesa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiagge d'acqua dolce in Friuli: ecco dove fare il bagno

  • Aumentano i contagi in Croazia: Lubiana pensa a toglierla dall'elenco dei paesi "sicuri"

  • Moto contro auto a Udine, centuaro in ospedale in gravi condizioni

  • Colto da un malore in moto, deceduto un uomo

  • Spara due volte alla moglie poi si toglie la vita, gravissima una donna originaria di Lusevera

  • Vicenda "Centro stupri", chiuso per 15 giorni anche il ristorante di San Daniele

Torna su
UdineToday è in caricamento