Sequestrati in provincia di Udine 100 kg di preparato per gelato scaduto

I Nas stanno effettuando controlli sul territorio e in una gelateria del gemonese hanno trovato il più grande quantitativo mai sequestrato di merce scaduta in regione

Sequestrati dai Nas di Udine 100 kg di preparato per gelato di vari gusti scaduti, alcuni dei quali avevano passato il termine minimo di conservazione di oltre due anni, in una gelateria del gemonese. «Un quantitativo del genere in regione non era mai stato sequestrato», fanno sapere i militari dell'Arma. Il titolare dell'esercizio, un commerciante italiano, è stato segnalato alle Autorità Sanitaria e Amministrativa.

L'operazione

A termine di un'ispezione in una gelateria in provincia di Udine, in zona collinare, condotta per smascherare eventuali frodi ai danni dei consumatori, i carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Udine hanno trovato e sottoposto a sequestro un quantitativo pari a 100 kg di preparato scaduto, pronto a essere messo in commercio. L'operazione è inserita in un contesto di monitoraggio chiamato "Estate tranquilla" condotto proprio dal nucleo dei carabinieri preposto alla tutela della salute dei cittadini, che durerà fino al 15 settembre. I controlli sono estesi in tutta la regione e, oltre alle gelaterie, i carabinieri si occuperanno di effettuare verifiche in bar e stabilimenti balneari.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stesa a terra in strada, si pensa a un incidente ma in realtà è un'ubriaca inseguita dal marito

  • Mestre, 24enne di Osoppo muore per sospetta overdose

  • Chiude la Safilo di Martignacco, 250 persone senza lavoro

  • A 24 anni apre il primo e unico negozio in regione di alimentazione naturale per cani

  • Riapre il Liberty: nel locale di viale Ledra rivivranno le anime del PiGreco e del Wellington

  • Scritta ingiuriosa prima della partita, operai all'opera per eliminarla

Torna su
UdineToday è in caricamento